8 GIUGNO: IL PARADISO CI ATTENDE, UNA GIORNATA A PUNTA HELBRONNER

Esperienze tra terra e cielo: Infinite le sensazioni a fil di cielo che la montagna sa regalare. Preparati ad assaporarle.

Pronto ad intraprendere la scalata verso il cielo?

Dai 1.300 m di Courmayeur/The Valley si arriva a quota 2.173 m del Pavillon/The Mountain. Qui ci si prepara all’ultima sfida, alla vetta di Punta Helbronner/The Sky dove ad attenderci c’è meraviglia, sogno, lo scalino più basso del cielo.

Pavillon The Mountain ( mt. 2.173).
La scoperta per l'esploratore del Monte Bianco

A 2.173 metri di altitudine la montagna si presenta in tutta la sua bellezza

Panorami mozzafiato e natura incontaminata, ai piedi della cima più alta d’Italia. Ecco cosa ti aspetta una volta arrivato nella Stazione Pavillon The Mountain.

Nel cuore di Skyway Monte Bianco troverai un'ampia terrazza, pronta a regalarti una vista a 180° sul Monte Bianco e sulla Val Veny. Ti consigliamo di non perdere, nel periodo estivo, il Giardino Botanico con le sue 900 specie provenienti da tutto il mondo.

Punta Helbronner The Sky ( mt. 3.466)

L'incontro del pellegrino con il cielo.

È il punto più basso del cielo, ma anche il punto più alto della tua ascesa.

Una volta raggiunta la terza stazione di Skyway Monte Bianco, Punta Helbronner/The Sky, entrerai di fatto a far parte del paesaggio che ti circonda. Lì, a 3.466 metri di altitudine, potrai quasi toccare con un dito tutte le montagne intorno.

Dalla terrazza circolare il panorama è a 360°. La stazione mette a disposizione di tutti gli interessati una Sala Cristalli che accoglie i gioielli delle nostre montagne, la sala Monte Bianco per ammirare uno scenario fantastico anche nelle giornate fredde e ventose, lo Sky Vertigo per avere la sensazione di camminare nel vuoto e il Bistrot Panoramic per una pausa pranzo in quota.

E da Punta Helbronner al Rifugio Torino … in ascensore.

Da qui è passata e tuttora passa la Storia dell'Alpinismo. Oggi la struttura è facilmente raggiungibile direttamente da Punta Hellbronner tramite un ascensore e un tunnel di 150 metri scavati nella roccia, senza dover passare dal ghiacciaio. All’uscita del tunnel vi troverete già sulla terrazza panoramica del rifugio, dalla quale si accede al bar e al ristorante.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog