A Cervarezza ( RE) un bosco di emozioni: visita al Parco Avventura Cerwood

E’ il primo Parco Avventura nato in Emilia Romagna ed oggi il più grande d’Italia per numero di percorsi.

 

Situato nel Parco delle Fonti di Santa Lucia di Cervarezza, alle porte del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, Cerwood vi aspetta da aprile a novembre con i suoi percorsi attrezzati e il Cerwood Sport, un’area sportiva proprio in mezzo al bosco!

 

Nell’area, ultima novità del Parco, si trovano il campo da calcetto, campo di pallavolo, l’area go-kart, la pista quad elettrici e la bike park, mentre nel Parco ci si può divertire con 13 percorsi sospesi tra gli alberi, 2 nuove varianti, più di 150 giochi per bambini e adulti disseminati lungo ponti tibetani, passerelle, tunnel, tronchi oscillanti, corde, tirolesi.

 

I bambini possono sbizzarrirsi su quattro percorsi, ad un’altezza massima di due metri dal terreno.

 

Per i ragazzi e gli adulti è pronta la sfida sui 9 percorsi di difficoltà crescente: Verde, Giallo, Blu, Arancione, Rosso, Grande Tirola (più di 100 metri di discesa in carrucola), Nero, fino all’impegnativo Super Nero dove mettere alla prova le proprie capacità di coordinazione ed equilibrio. E poi l’ultimo nato, il percorso Impossibile. Il percorso Verde e quello Blu propongono due varianti, una facile e una difficile.

 

Prima di cominciare, un istruttore illustrerà le tecniche e le manovre di sicurezza.

Nell’area per il Tree Climbing si può tentare - in gruppo su prenotazione -la scalata degli alberi e muoversi tra le chiome con l’ausilio delle corde e di apposite attrezzature.

 

Dopo aver volteggiato tra gli alberi c’è tempo per una passeggiata di tutto relax nel Parco delle Fonti di Cervarezza (ingresso gratuito): il percorso circolare si completa in circa mezz’ora e non presenta particolari difficoltà. Qui, fra passerelle di legno e sentieri, si trovano anche aree attrezzate per il pic-nic con panche, tavoli e barbecue. E in un’ora di cammino si raggiunge il Lago Calamone, sotto il Monte Ventasso; il sentiero è ben segnalato e percorribile anche in mountain bike (noleggiabili presso il Parco).

Per i bambini dai due agli otto anni è presente un’area giochi dotata di pista per trattorini e macchinine a pedali, giochi gonfiabili, la mega sabbiera, tre pedane elastiche, le casette sugli alberi, il villaggio di casette di legno. E poi si può pedalare sui go-kart - rigorosamente ecologici - giocare a pallavolo, prenotare lezioni di arrampicata, orienteering e geocaching.

 

Guide Ambientali Escursionistiche abilitate o Guide Alpine organizzano attività di gruppo come escursioni, cacce al tesoro, educazione ambientale e torrentismo.

Il Ristorante del Bosco mette tutti d’accordo con i piatti della tradizione gastronomica reggiana. ( Fonte: www.emiliaromagnaturismo.it)

 

Per maggiori informazioni:

www.cerwood.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog