A Natale boom di visite nei musei italiani: +17,73%

http://ts1.mm.bing.net/images/thumbnail.aspx?q=1518832066976&id=a019ac300b9cb5b9fc579b1b22a922e8Natale al museo per italiani e stranieri. Pare proprio che siano stati i siti d'arte i luoghi più gettonati  nei giorni di Vigilia, Natale e Santo Stefano. Infatti, secondo i dati del ministero dei Beni culturali, i 30 siti più visitati del Paese hanno riscontrato un incremento complessivo del 17,73% rispetto al 2010, per un totale di visitatori pari a 63.745 (lo scorso anno erano stati 54.144).
In particolare, sottolineano dal Mibac, alla vigilia di Natale, si è registrato un incremento di visitatori del 24,29% rispetto al 2010, con incassi del 27,09% in più rispetto all'anno precedente.    Il successo delle aperture riguarda siti di tutt'Italia dal Nord al Sud: in Campania la Reggia di Caserta ha registrato un 225,30% di visitatori, a Roma Castel Sant'Angelo il 92,45%, a Torino il Museo delle Antichità Egizie il 66,10% e Milano con la Pinacoteca di Brera il 91,07%. 
Bene anche l'ingresso gratuito per il giorno di Natale, promozione che si ripeterà con l'apertura straordinaria del 1 gennaio (orari e modalità su www.beniculturali.it). Soddisfatto il ministro Lorenzo Ornaghi: "E' un invito a rinvigorire il nostro impegno perché la cultura continui ad esercitare un ruolo di primaria importanza nella vita del Paese". ( Fonte: www.travelnostop.com)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog