" A St. Moritz eleganza e charme di un tempo" di Guido Bernardi

Pubblicato il da oleg

http://www.gazzettadiparma.it/mediagallery/foto/dett_articolo/1358335686975_0.jpgSt. Moritz a prezzi più che ragionevoli in due alberghi di grande charme e classe?
È possibile: l’Hotel Reine Victoria di St. Moritz e l’Hotel Schloss di Pontresina propongono, per la stagione invernale 2013, tariffe e pacchetti di grande interesse.
Al Reine Victoria si parte dai 128 per persona in mezza pensione del periodo dal 27 gennaio al 10 febbraio, per passare dai 142 del periodo 10 febbraio - 3 marzo ed ai 122 del periodo pasquale (24 marzo - primo aprile).
Allo Schloss si parte dai 117 per persona in mezza pensione del periodo dal 27 gennaio al 10 febbraio, dai 127 dal 10 febbraio al 3 marzo e dai 117 del periodo pasquale (24 marzo - primo aprile). Ambedue gli hotels sono costruzioni d’epoca che hanno conservato tutto lo charme e l’eleganza dei Grand Hotels di un tempo.
Il Reine Victoria è situato nel cuore dell’antico centro sciistico e termale di St. Moritz Bad e circondato dalle straordinarie bellezze della Valle Engadinese, l’hotel è un grande palazzo d’epoca con il fascino e lo stile tipico degli alberghi svizzeri di fine ‘800. Eleganti sono infatti gli spazi comuni con stucchi e specchi di fine secolo. Due grandi saloni d’epoca per i momenti di divertimento e relax: il grande teatro (dedicato al Maestro Herbert von Karajan che vi fece due dei primi concerti) e la sala bridge. A soli 200 metri dall’Hotel si trova la stazione di partenza della funivia Signal che porta direttamente sulle fantastiche piste del comprensorio di Corviglia, Piz Nair e poi Celerina.
Particolarmente curata la ristorazione: il ristorante Centrale «Sala Victoria» propone una prima colazione ricca, internazionale e con un angolo salutista. La cena, a buffet, è il momento ideale per gustare i classici piatti tipici della cultura gastronomica engadinese: a rotazione menu tradizionali, a kilometro zero, degustazioni di prodotti tipici e serate Gourmet per assaporare tutti i piaceri della tradizione alpina.
Con servizio al tavolo, il ristorante à la carte «I Camini» dove tutti i giorni gli chef propongono raffinati piatti della tradizione alpina ed internazionale. Due i bar, uno affacciato sul salone d’epoca e sulla sala bridge, l’altro all’interno del teatro.
Curato anche «l’intrattenimento» dell’ospite; per il relax e benessere uno spazio ideale, caratterizzato da volte originali: grande vasca idromassaggio, sauna, bagno turco, nebbia fredda e pioggia tropicale, percorso kneipp, zona relax, 2 camerini per massaggi tradizionali, ayurveda, antistress cinese, shiatzu e riflessologia plantare ed un camerino estetica.
L’ingresso è a pagamento e su prenotazione. Al primo piano dell’ala storica dell’hotel un comodo spazio per le attività del Birba Club con piccolo parco giochi, movie, ludoteca dove gustare le sfiziose merende pomeridiane al rientro dalle piste.
Nei dintorni: la pista di hockey e pattinaggio. Il palazzetto dello sport con 2 campi da squash, 4 campi da tennis coperti. Golf indoor, deltaplano e parapendio. Stazione di partenza per escursioni in Eliski e voli panoramici con elicottero sulle Alpi dell’Engadina.
Il Museo Segantini, il museo Engadinese degli usi e dei costumi ed il museo Berry. A soli 150 metri, il Casinò di St. Moritz. Inoltre, grande novità dell’Engadina di quest’anno è la possibilità di acquistare in hotel skipass valido per tutto il comprensorio dell’Engadina a CHF25 al giorno a persona di età superiore ai 6 anni. I bambini sotto i 6 anni che sciano insieme ad un genitore hanno lo skipass gratuito.
L’Hotel Schloss ha grandi sale, due ristoranti, un bellissimo centro wellness e il «Birba Club» per l’intrattenimento dei più piccoli. Particolarmente curato il centro wellness, 750 mq di benessere dove intraprendere un «viaggio» tra Oriente e Occidente, con proposte all’insegna del relax e della rémise en forme. A disposizione degli ospiti calidarium, bagno mediterraneo, biosauna, sauna finlandese, frigidarium, wasser paradise, doccia fredda ed una piscina coperta completamente rinnovata con le grandi vetrate affacciate sulla Val Roseg. Le sale ristorante con servizio a buffet ed angolo salutista offrono a rotazione menu tradizionali, a kilometro zero, degustazioni di prodotti tipici e serate gourmet per assaporare tutti i piaceri della tradizione alpina. Con servizio al tavolo, è a disposizione degli ospiti il ristorante à la carte «Julier»: specialità gastronomiche internazionali e piatti tradizionali della cucina engadinese. Anche qui come al Reine Victoria, la possibilità di acquistare lo skipass a CHF25.
Fonte: www.gazzettadiparma.it