Arenaways: il treno del mare da Torino alle Cinque Terre

http://www.mentelocale.it/img_contenuti/collaboratori/grandi/arenaways_G.jpgSabato 18 giugno è partito ufficialmente il nuovo treno del Mare Arenaways che collega il Piemonte con la Liguria in modo praticamente diretto. Parte da Torino, ferma a Genova e poi arriva direttamente a Levanto con le fermate intermedie delle Cinque Terre: Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Rio Maggiore. Il treno prosegue poi fino alla Spezia per concludere la tratta con Pisa e Livorno.

 

Il viaggio inaugurale della tratta, che si è svolto martedì 14 giugno con partenza da Levanto, ha avuto qualche problema tecnico e ha registrato dei ritardi a causa di un problema di segnale. A bordo c'eravamo anche noi e l'imbarazzo era palpabile, ma alla fine ha prevalso la speranza che questo rodaggio sia servito a migliorare il servizio per i turisti: il treno è davvero interessante per i servizi che vengono offerti. A primo impatto si nota subito lo sforzo alla base del progetto che cerca di unire comfort e nuove tecnologie. Ma andiamo con ordine.

 

Tre regioni coinvolte per un servizio giornaliero che prevede partenze anche nei giorni feriali: «A dispetto del progetto originario - spiega l'assessore ai Trasporti della Regione Liguria, Giovanni Vesco - che comprendeva solo il sabato, la domenica e i festivi».

Dal lunedì al venerdì, il Treno del Mare parte mattiniero da Torino Porta Susa, alle 5.08, per arrivare a Livorno alle ore 11, permettendo così un'intera giornata di spiaggia ai passeggeri.

Il sabato e la domenica invece la partenza è programmata per le 6.24 con arrivo alle 11.20, mentre il ritorno parte sempre da Livorno alle 18.15 e arriva nel capoluogo piemontese alle 23.39.

 

Perché scegliere Arenaways? Risponde Giuseppe Arena, fondatore e amministratore delegato della compagnia: «Offriamo un servizio d'eccellenza e servizi precisi per i passeggeri. Abbiamo un trasporto disabili con ascensori, televisori da 19 pollici in tutte le carrozze, il pulisci scarpe e il porta ombrelli, il wi-fi per il collegamento internet oltre ad un servizio postale a bordo che permette l'invio di raccomandate o il pagamento di bollettini».

Sul treno verrà attivato anche un negozio con prodotti tipici delle Cinque Terre.

 

Per quanto riguarda la sicurezza, il treno è dotato di un servizio antincendio che scatta in automatico al minimo sentore di fumo nelle carrozze. Assolutamente vietato fumare sul treno: implicherebbe un fuggi fuggi generale.

Il check in? Anche qui tutto automatico con apparecchiature posizionate all'ingresso di ogni carrozza.

 

I biglietti si possono prenotare direttamente online sul sito ufficiale di Arenaways, chiamando il call center (0131 202920, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18), oppure presso le Agenzie Patti Travel e promotur di Torino.

I posti vengono assegnati fino a un massimo di 260 passeggeri, che sul treno del Mare non possono viaggiare in piedi.

 

Il costo è di 35 Eu, andata e ritorno da Torino a Livorno, indipendentemente dalle stazioni che si sceglie di utilizzare (da Genova a Livorno il costo è di 25 Eu), e il biglietto è utilizzabile in giorni diversi.

 

I crocieristi del porto di Livorno possono utilizzare Arenaways come treno charter che porterà i passeggeri dalla città toscana alle Cinque Terre, permettendo così anche un turismo giornaliero sul territorio.

È della stessa opinione positiva anche il sindaco di Levanto, Maurizio Moggia: «I turisti piemontesi di solito preferiscono la riviera di ponente per comodità. Questo nuovo collegamento è per noi un'opportunità da sfruttare, un turismo anche di un solo giorno, a differenza del nostro standard che prevede almeno due o tre giorni di permanenza».

 

Giuseppe Arena ha inoltre anticipato un prossimo servizio di lunga percorrenza, che prenderà il via a dicembre di quest'anno, e collegherà Torino con Messina, passando per Genova. La gran classe avrà un costo di 190 Eu, con cuccette e bagni privati, e 120 Eu per le poltrone. ( Fonte: www.mentelocale.it)

Autore: Simona Buscaglia

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog