Cariparma Running, iniziato il conto alla rovescia

http://www.gazzettadiparma.it/mediagallery/foto/dett_articolo/1377506506914_0.jpgE’iniziato il conto alla rovescia per l’edizione 2013 della Cariparma Running, la gara più attesa dell’anno per i podisti ducali.
Sabato ci sarà la Cariparma Kids, la gara destinata ai bambini e ragazzi da 5 a 13 anni: appuntamento sabato 7 settembre alle 17,30 al Parco Ducale.
La Cariparma Running si correrà domenica 8 settembre: lo sparo di partenza echeggerà alle 9,30. Al via, in piazza Garibaldi, si attendono migliaia di persone: l’anno scorso i partecipanti alle gare competitive e non competitive furono oltre 6mila.
Come ormai da tradizione, i competitivi si sfideranno sulle tre distanze: «Cardiorun» (km 10,550) «Cariparma Mezza maratona» (km 21,097) e la classica «30 km della Duchessa» (km 31,650).  A loro si aggiungeranno gli atleti paralimpici della «Cariparma Handybike».
E, visto il successo dell’edizione 2012, anche quest’anno sarà possibile iscriversi alla «Corri per la vita special», la corsa non competitiva di 10 chilometri, per cui non è richiesto il certificato medico ma che prevede lo stesso percorso della competitiva, il ristoro, il pacco gara e la medaglia.

Questa mattina la manifestazione è stata presentata in conferenza stampa. Gli organizzatori hanno ribadito, tra l'altro, l'importanza della corsa di 10 chilometri "special". Il presidente del Cus Parma, Michele Ventura, sottolinea che lo sport va praticato sempre in maniera controllata ma oggi non è più solo attività agonistica. E' un ingrediente fondamentale del benessere e la "Corri per la vita special" è adatta a chi vorrebbe cimentarsi con la corsa ma ancora non ha fatto il "salto" verso la pratica agonistica.
L'assessore comunale allo Sport Giovanni Marani parteciperà alla corsa. Ci saranno anche il sindaco Federico Pizzarotti e alcuni consiglieri comunali. Marani sottolinea che non sarà una scelta "di rappresentanza", dovuta al ruolo istituzionale, ma di una partecipazione come cittadini.
Alla Cariparma Running, inoltre, sarà ricordato Marco Federici, il giornalista della Gazzetta di Parma che ha perso la vita in un incidente stradale il 10 luglio scorso. Famigliari, amici e colleghi correranno in ricordo di Marco indossando una maglietta personalizzata lungo il percorso non competitivo di dieci chilometri. Franco Duc (Cariparma) durante la conferenza stampa ha detto che gli fa piacere che la manifestazione sia anche l'occasione per ricordare Federici, «un uomo vero, serio e professionale».

IL PERCORSO DELLA CARIPARMA RUNNING. Il percorso (da ripetere una, due o tre volte, in base alla distanza) resta invariato rispetto all’edizione 2012: dopo la partenza da piazza Garibaldi, il serpentone di podisti si snoderà lungo via della Repubblica, viale San Michele, viale Martiri della Libertà, via Farini, strada al Ponte Caprazucca, Lungoparma, Ponte di Mezzo, via Bixio, viale Vittoria, strada del Quartiere, piazzale Picelli, via Imbriani, via D’Azeglio, poi l’ingresso al Parco Ducale, l’uscita dal Ponte Verdi, viale Toschi, via Verdi, borgo del Naviglio, borgo del Parmigianino, Pilotta, di nuovo Lungoparma, via Mazzini per poi tagliare il traguardo in piazza Garibaldi. Come sempre, poi, la Cariparma Running unirà sport e solidarietà, affiancando alle gare competitive la camminata di 5 km «Corri per la vita», che servirà a sostenere le attività e i progetti di due associazioni di volontariato.
La novità di quest’anno riguarda proprio il percorso della non competitiva. A differenza delle precedenti edizioni, infatti, dopo la partenza in coda ai runner da piazza Garibaldi e una prima parte in comune, la camminata seguirà un percorso dedicato, diverso da quello delle gare podistiche.

Fonte: www.gazzettadiparma.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog