Citta Bavaresi: Dinkelsbühl

  • oleg
  • Germania

http://www.bavieraturismo.it/data/mediadb/cms_pictures/generated/827045951859496ae923c95fb7b125c2.jpgPer conoscere la Strada Romantica, l’itinerario turistico più famoso della Germania, non basta un solo viaggio. Chi la percorre per la prima volta di solito si limita a poche tappe: i castelli di Ludwig, Augsburg, la magica Rothenburg ob der Tauber e Würzburg, città del vino e dei vescovi. Eppure lungo questo percorso di 450 chilometri che parte dalle Alpi e si snoda attraverso buona parte della Baviera si incontrano molti altri gioielli che valgono una sosta.

Primo tra tutti Dinkelsbühl, pittoresco e accogliente borgo medioevale della Franconia che deve molto del suo charme alle caratteristiche case a graticcio del centro storico. Oltre ad uno scenario incantevole e ad una cinta muraria intatta, questa città di 12.000 abitanti possiede molti altri motivi di richiamo: musei interessanti come quello della terza dimensione, locali storici, originali tour come il giro della città con le guardie notturne in costume ed anche buone opportunità di shopping. In più, una cucina genuina e saporita, eventi d’ogni tipo. 

Il più famoso di quelli è la Kinderzeche, che si svolge ogni anno nella seconda metà di luglio e richiama migliaia di visitatori. Si narra che quando nel 1632, in piena Guerra dei trent'anni, le truppe protestanti della Svezia assediarono il borgo, la figlia del guardiano della torre, uscì con gli altri bambini della città e supplicò il nemico di non distruggerla. Impressionati da tanto sangue freddo, gli svedesi accettarono la resa di Dinkelsbühl senza sottoporla ai consueti incendi e saccheggi. In segno di gratitudine ogni anno la città ricorda l'episodio con un festival storico. Per un'intera settimana, personaggi in costumi d'epoca mettono in scena le situazioni di allora, con i soldati nemici accampati sotto le mura e gli amministratori cittadini chiusi in municipio a discutere su come allontanare il nemico, mentre nelle strade decorate a festa si assiste alle esibizioni di danzatori, spadaccini, tamburini e pifferai. Grandi protagonisti, naturalmente, i bambini, premiati con abbondanti razioni di dolciumi.

È in autunno la città festeggia ancora un’altra festa: la festa del mercato storico.

Shoppping nel borgo

Ricca e famosa già nel Medioevo per i suoi commerci, la cittadina di Dinkelsbühl (www.dinkelsbuehl.de) sulla Strada Romantica coltiva antiche tradizioni artigianali ed artistiche. Molto apprezzata dai pittori per i suoi scenari, è costellata di gallerie d’arte e botteghe dove si possono acquistare degli oggetti come le ceramiche azzurre tipiche della Franconia, quadri, sculture intagliate nel legno e figurine per il presepio. Altrettanto allettante lo shopping gastronomico; si va dall’ottima birra locale Weib’s Bräu ai formaggi tipici e alle Schneckennudeln, i dolci che vengono sfornati nei giorni del festival storico Kinderzeche nella seconda metà di luglio.
Fonte: http://www.bavieraturismo.it/citta-baviera-germania/a-dinkelsbuehl-baviera-germania

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog