Coblenza, Gioiello tra Reno e Mosella

Pubblicato il da oleg

http://www.travelpeople.it/ImagesRepository/Experiences/7250/755x505/German%20Corner.jpgIn una delle più suggestive zone vitivinicole della Germania, all'incrocio dei fiumi Reno e Mosella, sorge Coblenza, battezzata dagli antichi Romani apud confluentes, alla confluenza. Nel corso dei suoi duemila anni di storia Coblenza ha conosciuto molti eserciti stranieri e nonostante sia stata in gran parte distrutta durante la seconda guerra mondiale, Coblenza conserva ancora un ricco patrimonio artistico e culturale, tra cui il castello dei principi elettori sulla riva del Reno, una delle più belle passeggiate lungofiume d'Europa, e il centro storico che svela un affascinante intreccio di vicoli e piazze su cui si affacciano la basilica di San Castore del IX secolo e le chiese di San Fiorino e Liebfrauen del XII secolo. l'imponente fortezza Ehrenbreitstein che sovrasta la città e il castello Stolzenfels fanno parte del patrimonio UNESCO 'Valle superiore del medio Reno' insieme alla rupe della leggendaria Lorelei e alle ripide sponde del Reno con i famosi castelli. Per informazioni http://www.germaniainsolita.it http://www.facebook.com/cittastoriche (Nella foto: Coblenza ©Gauls)

Con tag Germania