Escursione invernale alla Malga Fane

http://www.suedtirolerland.it/images/cms/580/B-0598-fane-alm-vals-winter.jpgDal parcheggio della funivia a valle di Valles, nell’area sciistica Jochtal ci dirigiamo a nord, verso la fine della valle. Accanto a noi le canalette del percorso di sci da fondo. Presso il rifugio Kurzkofelhütte seguiamo il segnavia “Sentiero del latte” (ted. Milchweg) che ci porta direttamente alla Malga Fane. Il sentiero si snoda attraverso il bosco in leggera salita.

Il restante tratto di sentiero lo percorriamo lungo la strada forestale che, grazie ai suoi larghi tornanti si percorre più facilmente rispetto al sentiero nel bosco. Dobbiamo solamente fare attenzione a chi scende con la slitta. Dopo qualche curva abbiamo raggiunto l’altura, ed in lontananza possiamo scorgere il pittoresco paesaggio alpino immerso nella neve.

La Malga Fane è un villaggio alpino unico nel suo genere, la piccola chiesetta con il campanile in legno e le piccole malghe, formano un indimenticabile quadretto. Sulla Malga Fane inoltre troverete possibilità di ristoro. Volendo è possibile noleggiare una slitta presso il rifugio Kurzkofelhütte e percorrere la via del ritorno in slitta. Divertimento assicurato!

Autore: AT

Prima d’intraprendere quest’escursione informatevi sulle condizioni del percorso

Punto di partenza: parcheggio area sciistica Valles (1370 m.s.l.m.)
Percorso:stazione a valle Jochtal – rifugio Kurzkofelhütte – malga Fane
Lunghezza del percorso:ca. 4,5 km (per direzione)
Tempo di percorrenza: ca. 1,5 ore andata, 1 ora ritorno
Dislivello: 380 m. (tra 1370 m. e 1740 m.)
Effettuato:dicembre 2012

Fonte: http://www.suedtirolerland.it/it/sport-e-tempo-libero/sport-invernali/escursioni-invernali/escursione-invernale-alla-malga-fane/

 

logo

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog