Euroflora, mostra su Van Gogh, Eataly, Notte Bianca: gli eventi a Genova per il 2011

http://www.mentelocale.it/img_contenuti/collaboratori/grandi/eataly.jpgUn anno eccezionale, quello che sta per vivere la città di Genova. Tanti gli appuntamenti con eventi e cultura previsti per il 2011. Un'annata speciale non solo per i 150 anni dell'Unità d'Italia - ricorrenza che verrà celebrata sotto la Lanterna come nel resto del Paese - ma anche per la particolare congiuntura che vede coincidere nell'arco di 12 mesi tre importanti manifestazioni fieristiche di portata internazionale.

 

A inaugurare i grandi eventi 2011 alla Fiera di Genova sarà Euroflora - dal 21 aprile al 1 maggio - l'appuntamento ad alto tasso naturalistico, che si svolge con cadenza quinquennale. Giunto alla decima edizione, sarà l'occasione per fare cultura attraverso i fiori, intesi come forma di comunicazione e possibile legame tra le persone. Un giardino di 15 ettari proiettato sul mare sarà il simbolo dell'evento spettacolare a pagamento più grande d'Italia.

 

Dal 27 al 30 maggio tornerà anche Slow Fish, l'appuntamento biennale con il mondo dell'ittica, il mare e i suoi protagonisti. Previsti incontri, laboratori, mercati, degustazioni ed eventi mirati a sensibilizzare e educare il pubblico a un consumo sostenibile. Presìdi del mare e metodi artigianali saranno al centro dell'attenzione, assieme ai racconti e alle memorie dei pescatori.

 

Dall'1 al 9 ottobre sarà la volta del 51 Salone Nautico Internazionale: quattro padiglioni, due grandi marine e ampi spazi all'aperto affacciati direttamente sul mare saranno le location della rassegna dedicata all'industria nautica. Oltre all'esposizione di 500 barche, sono previsti convegni e iniziative collaterali.

 

Quanto alla cultura, ci sarà l'imbarazzo della scelta. A Palazzo Ducale - dal 14 al 17 aprile - tornerà l'iniziativa La Storia in Piazza, quest'anno interamente consacrata al tema L'invenzione della guerra. Una serie di dibattiti, incontri, tavole rotonde - oltre a un concorso per illustratori e una rassegna cinematografica - accenderanno i riflettori sulla storia collettiva, assumendo la guerra come chiave interpretativa della realtà e dei suoi processi.

 

Sempre Palazzo Ducale, dal 12 novembre 2011 al 15 aprile 2012, ospiterà la mostra-evento dell'anno, ideata e curata da Marco Goldin: Van Gogh e il Viaggio. Pittura degli spazi percorsi da Turner a Gauguin a Rothko. Cento opere illustreranno il concetto di viaggio in tutte le sue sfaccettature, a partire da un nucleo centrale di 40 dipinti di Van Gogh, molti dei quali provenienti dal Museo di Amsterdam interamente dedicato al pittore olandese e dal Kroller-Muller Museum di Otterlo. Il resto del percorso espositivo sarà diviso tra pittura americana ed europea.

 

In occasione del Festival della Scienza Palazzo Ducale ospiterà - dal 15 ottobre al 18 marzo 2012 - la mostra Viaggio ai confini della Terra, prodotta dall'American Museum of Natural History di New York per il centenario della conquista del Polo Sud. L'esposizione sarà dedicata alla gara per la sua scoperta tra il norvegese Roald Amundsen e l'inglese Robert Falcon Scott.

 

Per festeggiare i 150 anni dell'Unità d'Italia - la cui celebrazione è stata avviata lo scorso 5 maggio dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano proprio dallo scoglio di Quarto - la città ospiterà una serie di iniziative. Il 12 marzo 14 punti del centro storico saranno animati da un grande spettacolo popolare, Genova dell'Inno, Genova dei Mille: la Mega-Compagnia dei Mille Cittadini-Artisti - costituita, fra gli altri, da alcuni cantautori della Scuola Genovese - proporrà recite, canti e danze da piazza Fontane Marose fino a piazza Fossatello.

Il 16 marzo sarà la Notte Tricolore, durante la quale 16 bande cittadine si esibiranno in brani legati all'Unità e al Risorgimento. Il 4 marzo inaugurerà, presso Palazzo Ducale - Loggia degli Abati, la mostra dedicata a Tommaso Salvini, attore dell'Ottocento divenuto eroe risorgimentale, avendo preso parte alla battaglia per la liberazione di Roma.

Il 3 marzo inizieranno le mostre Italia Unita. Capolavori dell'Ottocento a Genova in più sedi cittadine, presso la Galleria d'Arte Moderna, la Wolsfoniana e il Museo dell'Accademia Linguistica. Inoltre, numerosi percorsi guidati faranno scoprire le opere d'arte e le dimore ottocentesche in città. Il 26 maggio sarà la volta della mostra Inafferrabile Mazzini, inventore dell'Italia, che valorizzerà il patrimonio documentario sui protagonisti del movimento repubblicano e democratico.

 

La cultura a Genova sarà presente, nel corso del 2011, con altri eventi di rilievo. Dal 18 maggio la città omaggerà il poeta Edoardo Sanguineti - a un anno dalla sua scomparsa - con un percorso che si snoderà attraverso quattro biblioteche italiane. Mentre il 21 e il 22 maggio saranno i Rolli days, dedicati all'arte contemporanea e alla musica, con visite a tema ed esibizioni che si terranno presso gli storici Palazzi dei Rolli, patrimonio UNESCO. Nel corso del mese di giungo, presso Galata Museo del Mare, inaugurerà il Museo dell'Emigrazione: un percorso interattivo riscostruirà i luoghi battuti dagli emigranti, non solo liguri.

Dal 21 ottobre al 2 novembre tornerà anche il Festival della Scienza, inserito nel programma dei 150 anni dell'Unità e dedicato ai giovani eccellenti che si distinguono in Italia e nel resto del mondo per la ricerca scientifica e tecnologica.

 

Anche gli sportivi saranno accontentati. Una nuova tappa del Giro d'Italia, che visto l'anno celebrativo è prevista per il 10 maggio presso Genova-Quarto dei Mille, a commemorazione di coloro che salparono alla volta di Marsala assieme a Garibaldi nel 1860, proprio dallo scoglio cittadino. La Fiera, poi, ospiterà tre appuntamenti importanti: il Superball of Supercross il 19 novembre e, il 26 novembre, i Campionati mondiali di Enduro e l'Indoor Trial World Championship.

 

Il 10 settembre tornerà anche il consueto appuntamento con la Notte Bianca, giunta alla sua quinta edizione. Per le strade della città prenderanno vita spettacoli ed esibizioni, dalla musica alla danza. Il calore umano sarà, come sempre, il vero protagonista della nottata più lunga dell'anno, che ha visto - nel 2010 - la presenza di più di 350 mila persone.

 

Numerosi anche i festival previsti per l'estate 2011. Tra questi, dal 15 al 26 giugno, il Suq a Genova - celebre bazar etnico - il Genova Tango Festival dal 2 al 6 giugno, il Festival Internazionale di Poesia dal 9 al 19 giugno, il Genova Film Festival dal 27 giugno al 3 luglio, e Ridere d'agosto - rassegna dedicata al teatro e al cabaret, alla danza e alla musica. Nel corso dell'autunno tornerà anche il Festival dell'Eccellenza al femminile, che si svolgerà dal 16 al 20 novembre.

 

Una grande attenzione sarà riservata al mondo dell'enogastronomia e alla promozione dei prodotti tipici locali. Nel corso del mese di aprile verrà inaugurato Eataly, un grande emporio dedicato all'eccellenza alimentare italiana, che troverà collocazione presso il Porto Antico - Palazzina Millo. Qui sorgeranno quattro ristoranti tematici, dedicati alla pizza e alla pasta, alla carne e al pesce, ai salumi e ai formaggi e alle verdure. Lo chef Enrico Panero, poi, sarà il patròn di un locale completamente dedicato al mare. Nella nuova area troveranno spazio anche una gelateria artigianale, una panetteria con forno a legna e una caffetteria. Un'ala sarà interamente consacrata alla produzione olearia e ai prodotti liguri.

La location, firmata Renzo Piano Building Workshop, offrirà un suggestivo affaccio sul mare con una terrazza vetrata e permetterà ai visitatori non solo di fare acquisti, ma anche di partecipare a lezioni-degustazioni e a incontri a tema.

 

Le eccellenze liguri e i prodotti tipici locali saranno protagonisti anche del grande Food Festival, che si terrà dal 16 al 18 settembre al Porto Antico e al Mercato del Carmine. Assaggi, lezioni di cucina, show cooking e vendita a chilometro zero animeranno l'evento, coinvolto nel progetto europeo MedEmporium. Inoltre i CIV - Centri Integrati di Via, organizzeranno circa 400 eventi - tra mercatini, bancarelle, mostre e spettacoli per le strade della città.

 

Dal 7 al 14 luglio si terrà la Settimana Internazionale dei Diritti, il cui tema quest'anno sarà Guerra e Pace, dedicato all'analisi di tutti i conflitti che segnano il mondo contemporaneo. Sono previsti incontri, interviste e presentazioni di libri con personalità di spicco, italiane e internazionali.

 

Infine, una serie di eventi collocheranno Genova al centro del dibattito europeo, nel programma denominato Smart City Genova 2011: Il Festival Internazionale dell'acqua tra giugno e settembre, la IX Biennale dell'Urbanistica e degli Urbanisti Europei dal 14 al 17 settembre ed Eurocities 2011 - una serie di incontri sulla pianificazione delle città - che si svolgerà dal 2 al 5 novembre.

 

GENOVA CRESCE SUPERBA

 

Gli eventi 2011 sono stati presentati venerdì 18 febbraio 2011 a Milano in occasione della BIT - Borsa Internazionale del Turismo. Tra i relatori, Gianni Vassallo, assessore comunale allo sviluppo economico, e Paolo Lombardi, presidente della Fiera. Il primo ha parlato di un piano di settore per le attività turistiche, cui si sta lavorando: «Una serie di azioni strategiche che vedranno interagire soggetti pubblici e privati». Il secondo ha puntualizzato le cifre relative alle ultime edizioni delle manifestazioni fieristiche che si terranno quest'anno: «290 mila visitatori per il Salone Nautico, 70 mila per Slow Fish e 620 mila per Euroflora». Inoltre, ha dato qualche anticipazione sul futuro: «Stiamo lavorando a un'edizione straordinaria di Euroflora, che vorremmo organizzare in occasione dell'Expo 2015 di Milano».( Fonte: www.mentelocale.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog