Fai il pieno di cultura 2011. Gli eventi a Milano

http://www.mentelocale.it/img_contenuti/collaboratori/grandi/Villa%20panza.jpg

© foto: Giorgio Majno - Villa Panza a Varese, aperta per 'Fai il pieno di cultura'

Un weekend pieno di cultura in Lombardia. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, anche il FAI Fondo Ambiente Italiano apre gratuitamente i suoi beni per il fine settimana, da venerdì 23 a domenica 25 settembre.

Fai il pieno di cultura, l’iniziativa che coinvolge le istituzioni culturali del territorio, è promossa da Regione Lombardia in collaborazione con le Province lombarde, e si conferma per la quarta volta una delle occasioni per valorizzare la cultura nella nostra regione.

Biblioteche, musei, teatri storici, altri luoghi e spazi del patrimonio culturale e naturalistico del territorio, diventeranno per l’occasione sedi degli eventi in calendario.

Agli spettacoli teatrali, concerti musicali, performance di danza e proiezioni di storie sul grande schermo, si aggiungeranno le iniziative proposte dalle istituzioni locali.

In programma a Milano e dintroni, tanti appuntamenti in programma, di cui vi diamo un assaggio.

Durante la prima giornata, venerdì 23 settembre, in programma alle ore 19.00 al Museo Bagatti Valsecchi (via Santo Spirito 10) un concerto per duo arpa e flauto a ingresso gratuito, mentre dalle 18.00 alle 22.00, sarà possibile partecipare alle visite guidate e gratuite della collezione storica.

L’opera di un milanese per eccellenza, Alessandro Manzoni, verrà raccontata attraverso uno spettacolo teatrale: infatti, dalle ore 21.00 si potrà assistere gratuitamente a La storia della colonna infame, che andrà in scena presso la casa dell’autore (Casa del Manzoni, Via Morone 1).

Troviamo anche un altro spettacolo in programma il 23 settembre. Si tratta di Con tutto l’amore del mondo, da testi di Tiziano Scrpa, un’opera di teatro innovativo che verrà proposto al Palazzo Calderaia di Vanzago (via Garibaldi 6).

Per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia, venerdì 23 e sabato 24 settembre, il Teatro Delle Moire propone alle ore 17.00 Caleidoscopio, una performance che prenderà vita alle storiche Colonne di San Lorenzo (corso di Porta Ticinese).

Sabato 24 settembre, con il concerto Melodie dei virtuosi di Beirut verrà proposta la musica della tradizione araba al Teatro Dal Verme (via San Giovanni sul Muro 2), dove si esibiranno il cantante Ghazi Makhoul e sui musicisti provenienti da diversi paesi del mondo arabo. Lo spettacolo verrà proposto alle ore 16.00, 17.00 e 18.00. L’ingresso è gratuito.

Sempre sabato 24, alla Villa Reale di Monza (cascina Fontana Viale Mirabellino 2), in occasione dell’apertura straordinaria serale della mostra Regina Margherita, sarà possibile assistere anche al concerto per duo arpa e flauto con Maurizio Saletti e Giovanna Solinas (ore 20.30, mostra+concerto 15 Eu).

Invece, al Teatro Trivulzio di Melzo (piazza Risorgimento 19), alle ore 21.00 con ingresso libero, verrà proposto un omaggio alla poesia con Alda Merini: parole, immagini e suoni vestiti di mistica follia…, tributo alla poetessa con le letture che verranno accompagnate al piano da Enrico Intra.

Domenica 25 settembre sarà la giornata che vede molti eventi in programma, a cominciare dalle proposte di Palazzo Lombardia (via Galvani 27). Dalle ore 10.00, sarà aperta a prezzo ridotto (4 Eu) l’esposizione Stato dell’arte - la Biennale a Palazzo Lombardia (aperta fino alle ore 18.00), e durante la mattinata sarà anche possibile visitare in ascensore il belvedere del 39° piano (ingresso da Piazza Città di Lombardia 1), oltre ad assistere alla sesta tappa del Vertical World Circuit 2011, gara agonistica tra skyrunners.

Anche Sapori e tradizioni: una domenica in campagna, giornata incentrata sui prodotti agricoli attraverso mostre, laboratori, e prodotti enogastronomici, rientrerà domenica 25 nelle iniziative del FAI. Dalle ore 10.00 alle 18.00 a Villa della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA).

Il Teatro Del Buratto sale in scena nel tardo pomeriggio domenicale un omaggio all’Unità d’Italia con Le camicie di Garibaldi a Villa Arconati (ore 17.00, Castellazzo di Bollate, via Fametta 1).

Non mancheranno gli appuntamenti per i più piccoli, tutti in programma domenica 25.

All’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli (piazza Duca d'Aosta) dalle 15.00 Che domenica bestiale. L’appuntamento, presentato da Max Pisu, vedrà come protagonisti gli animali; tra gli ospiti, la designer Fusako Yusaki, creatrice del cane Peo.

Nella suggestiva Villa Panza di Varese, sempre alle ore 15.00, il laboratorio sulla luce dal titolo Un tuffo nel mio quadro (pren. obb. allo 0332 283960).

Durante le giornate, ci saranno anche spettacoli di teatro e cinema dedicati ai bambini. La Musica strumentale barocca sarà il tema dell’appuntamento alle ore 18.00 al Museo dell’abbazia Di Morimondo (piazza Municipio 6) con l’Orchestra Sinfonica Di Lecco, mentre presso Auditorium del Museo di Segrate (Via Olgia 9) la Fondazione Cineteca Italiana presenta l’antologia di montaggi in MMM…Museo che cinema!

Quest’anno, grazie alla collaborazione con Navigli Lombardi s.c.a.r.l., attraverso alcune crociere fluviali si potrà navigare riscoprendo luoghi suggestivi del patrimonio lombardo.

A Milano sarà possibile seguire l’Itinerario delle Conche, un viaggio che vedrà come protagonista il percorso storico culturale dei Navigli (partenza Alzaia Naviglio Grande 4, biglietti fino a 12 Eu).

Queste solo alcune delle proposte dal FAI per le Giornate Europee del Patrimonio, soprattutto per visitare quei beni che solitamente rimangono chiusi al pubblico.

Siete pronti per fare il pieno di cultura? ( Fonte: www.mentelocale.it)

Autore: Marta Garavaglia

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog