Famiglie scelgono Emilia Romagna per le vacanze

http://www.taccuinistorici.it/fotonews/1506.jpgL’Emilia Romagna viene scelta dal 73% delle famiglie con bambini e ragazzi per trascorrervi le vacanze, occupando, dunque, il 1° posto tra le mete preferite delle famiglie, seguita da Toscana e Liguria. Sono i dati dell’Osservatorio Nazionale sul Turismo Giovanile 2012, presentato il 16 marzo nell’ambito di Children’s Tour, la fiera dedicata alle vacanze dei bambini da 0 a 14 anni, in appena conclusasi a Modena.
“Il primato dell’Emilia Romagna - sottolinea Andrea Babbi, ad di Apt Servizi - nel turismo delle famiglie con bambini non ci sorprende. Da sempre la nostra regione è specializzata nell’accoglienza. Non offriamo solo belle località, ma cordialità, professionalità e specializzazione. Abbiamo le spiagge più organizzate d’Europa per i bambini, il mare più sicuro, i parchi naturali più divertenti, 12 parchi avventura e i parchi divertimento e acquatici fra i più belli d’Europa. E moltissime offerte convenienti”.
In generale le famiglie sono state soddisfatte della loro scelta di alloggio nel 2011, ma chi è andato in Emilia Romagna è rimasto mediamente più soddisfatto rispetto alle altre regioni. Il 64% ha scelto di alloggiare in hotel, nelle altre regioni solo il 26%. Particolarmente efficace l’offerta della riviera romagnola: gruppi soddisfatti sia dei servizi offerti (55% rispetto al 41 % delle altre regioni) che del rapporto qualità prezzo (44% rispetto al 34 %).
Per gli albergatori nel 2011 l’andamento del mercato delle famiglie con figli risulta stabile rispetto al 2010. L’indagine conferma, quindi, come i bambini siano un’ottima risorsa turistica. Gli operatori che si sono specializzati in questo segmento hanno risentito meno della crisi.
Al primato dell’Emilia Romagna hanno contribuito in parte anche gli stessi cittadini di questa regione che passano volentieri le loro vacanze con bambini in loco. L’Emilia Romagna è la prima regione per vacanze principali con un 12% di preferenze, il secondo posto spetta alla Toscana con un 9% e il terzo alla Liguria con un 8%. ( Fonte: www.travelnostop.com)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog