Germania: luoghi di pellegrinaggio

  • oleg
  • Germania

http://www.vacanzeingermania.com/images/content/rel_trad_altoetting2.jpgIn Germania si trovano molti luoghi di pellegrinaggio visitati ogni anno da milioni di persone, i più noti sono:

 

Altötting (Baviera): è il più grande luogo di pellegrinaggio in Germania, vi sorgono la basilica di Sant'Anna (1910-12), la cappella delle grazie con altare del 1670, la collegiata gotica (1499-1511), la chiesa barocca di Santa Maddalena (1697-1700), il museo dei pellegrini e la fontana di Maria (1635-37).

 

Santuario "Vierzehnheiligen" (Baviera): è situato nella regione della Franconia e fu fatto costruire nel 1700 dal vescovo di Bamberga nel luogo dove, nel 1400, sarebbero apparsi a un pastorello 14 santi. Ogni anno viene visitato da circa mezzo milione di pellegrini.

 

Kevelaer (Renania settentrionale-Westfalia): è il secondo luogo di pellegrinaggio in Germania per numero di visitatori (ca. 1 milione di pellegrini l'anno); nel centro città si trova la piazza delle cappelle con la cappella delle grazie, la basilica, la cappella delle candele e la cappella delle confessioni.

 

Colonia: è luogo di pellegrinaggio non solo per il reliquiario dei re magi, custodito nel celebre duomo gotico, ma anche per la chiesa di Sant'Orsola e delle giovani martiri, per la tomba di S. Alberto Magno nella chiesa di S. Andrea e per la Madonna nera di Santa Maria in Kupfergasse.

 

Fulda (Assia): nel duomo, in stile barocco, si trova la tomba di San Bonifacio, mentre una grande statua che lo raffigura è collocata sulla piazza a lui dedicata (Bonifatiusplatz). ( Fonte: http://www.vacanzeingermania.com)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog