Ginevra: la vita è bella… ma qui di più!

È conosciuta come la “Capitale della pace”: ospita infatti la sede europea dell’ONU e la sede principale della Croce Rossa. Ma la città più cosmopolita della Svizzera (il 43% degli abitanti non sono autoctoni) è anche una delle più vivibili al mondo.

Stiamo parlando di Ginevra, naturalmente: la splendida città francofona affacciata sul Lago Lemano, punto di partenza ideale per esplorare le Alpi svizzere e francesi.

Il centro storico è dominato dalla Cattedrale di St-Pierre e dall'antica Place du Bourg-de-Four. Da non perdere anche l’affascinante Grand-Rue, dove nacque uno dei più famosi ginevrini si sempre: Jean-Jacques Rousseau.

Ginevra è una città da vivere soprattutto a piedi: gli ampi viali, le vie che costeggiano il lago e i rigogliosi parchi sono i luoghi perfetti per passeggiare. Un bel modo di girare, soprattutto con la bella stagione, è quello di sfruttare le mouettes: taxi acquatici che traghettano i visitatori da una riva all’altra, mentre sui battelli più grandi si possono fare tranquille crociere sul lago.

Ma Ginevra è anche una tappa obbligata per lo shopping e per gli affari. Ospita prestigiosi congressi, fiere ed esposizioni, come il Salone Internazionale dell’Automobile (il più grande d’Europa).

Uno dei simboli della città è la celebre Jet d'Eau, la fontana più alta del mondo, che spruzza acqua verso il cielo alla vertiginosa velocità di 200 chilometri orari, con un getto di ben 140 metri!

Tra i musei più caratteristici, spiccano il Museo Internazionale della Croce Rossa, dedicato alla storia e al lavoro di questa organizzazione, e il Patek Philip Museum, dove si ammirano orologi-gioiello a partire dal XVI secolo.

Tra le feste spicca la Escalade, a dicembre: una festa in antichi costumi che commemora la sconfitta dei soldati dei Savoia del 1602. ( Fonte: www.leggievai.it)

 

hotel 250x250

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog