I 10 alberghi più trendy di Miami Beach

http://ts1.mm.bing.net/images/thumbnail.aspx?q=1635171501964&id=a0ec7f4612e776af64f4610a88b43f3fSe fare un giro in una Cadillac decappottabile rossa è il tuo sogno, ti piacciono i fenicotteri rosa in volo, i cocktail sul bordo di piscine tutte blu, le serate trendy sulla spiaggia, i bei sudamericani in completo bianco e le stelline in abiti a paillette… Miami Beach ti tende le braccia. Ma attenzione, non si va nel primo motel che capita. Eccoti la lista dei 10 alberghi dove essere visti e divertirsi.

Il più hype: il Delano
Creatori di mode, attori di Hollywood, top model o DJ famosi, sono tutti venuti almeno una volta al Delano. Ridisegnato da Philippe Starck nel 1995, questo albergo tutto bianco e tranquillo di giorno, si sveglia e si riempie di gente quando cala la sera. Non è proprio il luogo ideale per riprendere le forze dalla fatica accumulata sul lavoro, ma è fantastico per dimenarsi tutta la notte  sul bordo della piscina o in una delle discoteche più gettonate della città.
1685 Collins Avenue
Tel.: 800 430 4138
www.delano-hotel.com
 
Il più scintillante: il Fontainebleau
Un po’ fuori dal fervore di Ocean Drive, questo gioiello degli anni ‘50 era l’albergo favorito di Fred Astaire, Marlène Dietrich e Sean Connery. I lavori di ristrutturazione, nel 2008, sono costati la bazzecola di un miliardo di dollari. 1.504 camere, 11 ristoranti e 3.700 mq di Spa più tardi, il Fontainbleau (pronuncia «Funten Blu») attira nuovamente le star, ma il lusso ha un prezzo: 399$ la camera di base, in stagione.
4441 Collins Avenue
Tel.: 305 538-2000
 
La piscina più bella: il Raleigh
Elegante, discreto e lussuoso, il Raleigh offre un’architettura Art deco tipica di Miami Beach. Ma l’attrattiva più bella di questo albergo è la sua piscina anni ‘4O. All’ombra delle palme, vicino alla cascata, ci si può immaginare in un episodio di Mad Men. Una vera e propria oasi nel bel mezzo di questa città frenetica.
1775 Collins Avenue
Tel.: 800 848-1775
 
Il migliore Spa: lo Standard
L’attrattiva principale dello Standard è sicuramente il leggendario Lido Spa. Se vuoi disintossicarti in mezzo agli effluvi di menta e cannella, farti massaggiare in riva al mare o semplicemente sorseggiare un meraviglioso Arnold Palmer (metà gazzosa, metà tè freddo) sul bordo della piscina, questo è l’albergo che fa per te (camera a partire da 225$).
40 Island Avenue
Tel.: 305 673-1717
 
La più bella terrazza: il Gansevoort
Gli Americani adorano i loro rooftops (terrazze sul tetto). Quella del Gansevoort è la più rinomata. È dotata di una piscina che si confonde con l’Oceano all’orizzonte. Semplicemente splendida. Questo albergo trendy possiede anche una delle più belle palestre di Miami. Inoltre, il titolare ha avuto l’idea brillante di affittare il 3° piano ad un’agenzia di modelle. In altre parole, qui s’incrocia bella gente.
2377 Collins Avenue
Tel. : 305 604-1000
 
Il più asiatico: il Setai
Questo edificio Art deco di otto piani accoglie forse uno degli alberghi più eleganti della città. A 790$ la camera, si può incrociare Lenny Kravitz o qualche ricco businessman. L’estetica giapponesizzante conferisce al luogo un carattere sereno e rilassante. Le piscine, ad esempio, ci sono solo per il piacere degli occhi. Farci sguazzare i marmocchi, non se ne parla proprio!
101 20th Street
Tel. : 305 520-6000
 
Il più artistico: il Sagamore
Per gli amanti dell’arte sotto tutte le sue forme, c’è il Sagamore. Va detto subito: è molto difficile trovare una camera durante la fiera d’arte contemporanea Art Basel, in dicembre. Il design è curato e l’hotel possiede la propria collezione d’arte contemporanea: dipinti, foto, sculture…
671 Collins Avenue
Tel.: 305 535-8088
 
Il più impeccabile: il Viceroy
L’architetto d’interni più noto di Los Angeles, Kelly Wearstler, ha conferito un stile impeccabile a questo albergo distante dalla spiaggia, ma nascosto nel bel mezzo di Downtown Miami. Philippe Starck è responsabile dello Spa ultra-design.
485 Brickell Avenue
Tel.: 305 503-4400
 
Il più gastronomico: il Loews
Situato al centro di South Beach, a due passi dalle boutique di Lincoln Road, l’arteria commerciale, il Loews offre una posizione ideale per approfittare della Miami by night senza dover prendere la macchina. L’albergo è anche il centro del Festival del vino e della gastronomia, a fine febbraio. Nel ristorante dell’albergo, lo chef francese Marc Ehrler serve una cucina raffinata.
1601 Collins Avenue
Tel.: 305 604-1601
 
Il più glamour: il W
Atmosfera molto hollywoodiana in questo albergo di 408 camere, tutte con vista sulla spiaggia. Tacchi alti e abiti da sera hanno molto più successo dei costumi da bagno e degli infradito. Cena ultratrendy da Mr. Chow e nightclub  select. Con un bel paio di occhiali da sole, i paparazzi appostati davanti all’albergo possono scambiarti per una star in vacanza...
2201 Collins Avenue
Tel. : 305 938-3000
www.wsouthbeach.com
( Fonte: www.viamichelin.it)
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog