I cinesi invadono il Veneto

http://www.mdc.it/immagini/hi-res/veneto_1.jpgSaranno i cinesi i protagonisti della stagione 2012 per il turismo veneto. A gennaio gli ospiti cinesi che hanno scelto il Veneto sono aumentati del 163% rispetto allo stesso mese del 2011. In sostanza, il numero dei turisti cinesi è stato superiore a quello di tedeschi, austriaci  francesi, i tradizionali bacini turistici esteri per il Veneto. Il dato è stato comunicato da Marino Finozzi,  assessore regionale al turismo, durante la presentazione del progetto ‘Terme d'Acqua’.
Pur con assenza di neve, che ha penalizzato il tradizionale turismo della montagna invernale, gli arrivi sono stati complessivamente 560.629, con un aumento del 4,2% sul gennaio 2011. I pernottamenti sono stati 1.650.600, con una crescita minima rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. Questo risultato, peraltro, è dato da un forte aumento dei turisti stranieri (+9,9), cui corrisponde un sostanziale caso delle presenze nazionali (-6,3). ( Fonte: www.travelnostop.com)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog