" I sapori della Malesia" di Giulia Stok

http://viaggi.lastampa.it/fnts/viaggi-lastampa/immagini/378x284/malesia_mercato08-148485.jpgPer assaporare appieno il cibo malese ci vuole un po’ di allenamento: all’inizio si rischia che ogni sapore venga affogato dalla vampata piccante che invade il palato al primo boccone di qualsiasi pasto, che sia colazione, pranzo o cena. Ed è un vero peccato, perché la varietà di spezie e cotture equivale a quella delle etnie di questo paese, e rende la sua cucina una delle più interessanti dell’Asia.

Noce di cocco, peperoncino, lime, curcuma sono gli ingredienti di base, oltre all’onnipresente riso e ai diffusissimi noodles cinesi. Il piatto tipico per eccellenza è il satay, una specie di spezzatino di carne, prima marinata - spesso nel tamarindo - e poi cotta sul barbecue e servita con salsa di arachidi. Un altro piatto molto diffuso, indiano e musulmano, è il nasi kandar: riso con pollo, carne o pesce al curry. Fate attenzione al sambar, un misto di verdure, lenticchie e piselli spaccati, perché è davvero piccantissimo.

 

Esclusi i ristoranti internazionali, è difficile trovare coltelli a tavola: si mangia con soli cucchiai e forchette, queste ultime tra l’altro usate dai malesi solo per assemblare il cibo nel piatto e mai per portarlo alla bocca. In molte zone è uso comune mangiare con le mani, da lavare prima e dopo in una brocca di acqua profumata portata a tavola. Molto diffuso, sia nelle città che nei villaggi, il cibo di strada: ai banchetti ambulanti potrete assaggiare il roti canai, pane non lievitato da intingere nel curry o nel dhal, una purée di lenticchie, o dei karipap, involtini di sfoglia fritta ripieni di carne.

 

La dolcezza della frutta e delle bevande (il paese è musulmano, nei ristoranti locali non si trovano alcolici) compensa ampiamente il piccante dei pasti: ottimi qui mango e papaya, oltre al controverso durian, interessanti anche le bibite a base di latte di cocco o lychees, spesso mescolate in granita.

( Fonte: http://viaggi.lastampa.it/articolo/malesia-gastronomia)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog