I treni più originali da prendere all'estero

Pubblicato il da oleg

http://img.plug.it/sg/viaggi2008/upload/boa/boardwalk-empire-metro-nyc.jpg

Una metropolitana con affreschi sul soffitto e statue antiche per raggiungere la Reggia di Versailles. Il treno di Topolino per andare a Disneyland Tokyo. Un TGV che va a Parigi i cui interni sono stati disegnati da Christian Lacroix. La metropolitana in stile '800 che gira per i quartieri di New York City. Sono solo alcuni dei treni e dei mezzi di trasporto pubblici originali da non perdere se visitate una di queste città.

La linea della metropolitana che da Parigi va a Versailles è la RER C ed è stata interamente decorata nello stile del castello per fare immergere i turisti fin da subito nella magnificenza a cui poi si assisterà una volta giunti a Versailles. I vagoni del treno replicano sette dei decori che si trovano all'interno della Reggia, tra cui la Sala degli Specchi, la Galleria delle Battaglie, la stanza della Regina del Petit Trianon, il Tempio dell’Amore, il Belvedere del Domaine di Maria Antonietta e la Biblioteca di Luigi XVI. I soffitti sono affrescati e le pareti sono ricoperte da preziose boiserie. E' il modo più bello per raggiungere Versailles.

Per muoversi all'interno del parco dei divertimenti di Disneyland Tokyo, che si trova a circa mezz'ora dalla metropoli giapponese, è stato allestito un treno a tema sulla Disney Resort Line, che collega il parco a DisneySea su una monorotaia. I finestrini hanno la forma di Mickey Mouse così come le maniglie per sorreggersi all'interno dei vagoni, con tanto di pantaloncini e grossi bottoni gialli. I bambini ne andranno pazzi!

Se volete andare a Parigi dall'Italia in treno (Milano-Parigi sono circa 7 ore) approfittando delle tariffe low cost, assicuratevi che il TGV che prenotate sia uno di quelli disegnati da Christian Lacroix. Lo stilista francese non solo ha dato una nota di colore a vagoni e poltrone, ma ha ridisegnato gli spazi rendendoli anche più ampi e confortevoli sia nella Prima sia nella Seconda Classe. In quest'ultima è stato anche ricavato uno spazio “com” ovvero un ufficio dove è possibile ricevere telefonate di lavoro (negli altri vagoni è richiesto il silenzio) e caricare i propri device elettronici.

Per viaggiare all'interno della Svizzera sono consigliati i treni panoramici, come il Bernina Express (che parte anche dall'Italia) e il Glacier Express. Sono treni bellissimi con tetti trasparenti e ampi finestrini grazie ai quali è possibile ammirare il panorama esterno. Il Bernina Express, meglio conosciuto come Trenino Rosso, parte da Tirano (SO) e arriva a Sankt Moritz passando per valli, laghi, monti e ghiacciai. Il Glacier Express va da Zermatt a Davos o Sankt Moritz attraversando paesaggi montuosi incontaminati, gole profonde, splendide valli, 91 gallerie e oltre 291 ponti. Vale la pena prenderli in qualunque stagione dell'anno, con il sole estivo per ammirare i verdi prati svizzeri e d'inverno per immergersi nel candore della neve.

Fonte: http://viaggi.virgilio.it/curiosita/i-treni-piu-originali-da-prendere-all-estero.html