Il Governo investe sulla cultura: 76 mln per restaurare 9 musei

http://www.leggievai.it/wp-content/photos/angelo_raffaello.jpgSettantasei milioni di euro per il patrimonio culturale e museale italiano. Sono le risorse stanziate dal Cipe destinati a nove interventi di recupero, restauro e valorizzazione di sedi museali di rilievo nazionale (Grande Brera, Galleria dell'Accademia di Venezia, Palazzo Reale e Museo di Capodimonte a Napoli, i Poli museali di Melfi-Venosa, Taranto e Palermo, Museo nazionale di Cagliari, Museo archeologico nazionale di Sassari). In particolare, 6 milioni di euro sono stati assegnati per il completamento dei lavori di restauro e recupero funzionale del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, la cui più nota attrazione sono i Bronzi di Riace.
"Questi fondi - sottolinea il ministro dei Beni culturali, Lorenzo Ornaghi - sono la dimostrazione del concreto impegno del Governo a favore della valorizzazione del nostro patrimonio culturale. E' anche un importante passo in avanti, che si aggiunge a quello dell'assegnazione dei fondi dell'Unione Europea destinati agli interventi nel sito archeologico di Pompei".
Ed ecco l'elenco dei progetti, finanziati attraverso il Fondo per lo sviluppo e la coesione, in ordine di priorità, sono i seguenti: 1) Palazzo Reale di Napoli - Il progetto prevede il restauro, recupero funzionale e adeguamento impiantistico del complesso monumentale; il miglioramento della sicurezza, fruizione e accoglienza; l'aumento degli spazi culturali offerti al pubblico e dell'articolato sistema di spazi aperti e pertinenze del complesso. L'importo è di 18 milioni di euro.
2) Museo - Reggia di Capodimonte di Napoli - Il progetto prevede la revisione e implementazione degli impianti del museo  e il completamento degli interventi di restauro e di recupero funzionale della reggia; l'adeguamento funzionale e la valorizzazione del parco circostante. L'importo è di 7 milioni di euro. 
3) Pinacoteca - Grande Brera a Milano -  Il progetto prevede la messa in sicurezza e liberazione dei locali nella ex Caserma Mascheroni; il completamento del restauro e il ripristino edilizio del Palazzo Citterio; la revisione e il rifacimento delle coperture del complesso di Brera. L'importo è di 23 milioni di euro.
4) Grandi Gallerie dell'Accademia a Venezia -  Il progetto prevede il completamento del progetto museografico al piano terreno, l'adeguamento funzionale e la revisione museografica dell'intero primo piano e della Quadreria al secondo piano delle Gallerie dell'Accademia. L'importo è di 7 milioni di euro.
5) Polo Museale di Melfi-Venosa -  Il progetto prevede l'adeguamento strutturale del sito; l'allestimento di spazi espositivi e di un punto di accoglienza; la realizzazione di strutture per la copertura dei mosaici dell'area archeologica di Venosa. Prevede inoltre l'allestimento di spazi per eventi e servizi aggiuntivi nel Museo di Melfi; il recupero della grande cisterna del castello sede del Museo. L'importo è di 4 milioni di euro.
6) Polo Museale di Cagliari - Il progetto prevede il rinnovo degli spazi espositivi del Museo Nazionale archeologico di Cagliari (il più importante museo a livello mondiale delle antichità sarde) e l'allestimento di laboratori didattici; l'ampliamento degli spazi espositivi (Polo di San Pancrazio) con destinazione a funzioni museali dell'Ex Regio Museo Archeologico in cui troverà spazio una sezione del Museo espressamente dedicata al complesso di Monte Prama; la realizzazione di spazi idonei per i servizi aggiuntivi di qualità all'interno del Polo San Pancrazio. L'importo è di 2.500 milioni di euro.   
7) Polo Museale di Sassari - Il progetto prevede il consolidamento e riallestimento dell'area espositiva nel padiglione Neoclassico del Museo archeologico nazionale di Sassari G.A. Sanna e del padiglione Clemente. L'importo è di 1.500 milioni di euro.
8) Polo museale di Taranto - Il progetto prevede il restauro e l'allestimento di spazi del Museo Archeologico di Taranto per  funzioni espositive e attività collaterali; la realizzazione di strutture per i servizi di accoglienza e riqualificazione dei percorsi archeologici nel Parco archeologico di Saturo nel comune di Marina di Leporano; la realizzazione di strutture per i servizi di accoglienza e riqualificazione dei percorsi archeologici nel Parco archeologico delle Mura Messapiche nel comune di Manduria. L'importo è di 5 milioni di euro.
9) Polo Museale di Palermo - Il progetto prevede la riqualificazione dell'edificio e allestimento delle sale espositive del Museo Regionale Archeologico "Antonio Salinas". L'importo è di 2 milioni di euro. ( Fonte: www.travelnostop.com)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog