Il Ponte di Malmoe tra Danimarca e Svezia

http://cdn.blogosfere.it/arteesalute/images/oresund_bridge.jpgL'apertura nel 2000 del ponte stradale e ferroviario di Malmoe, che collega la Danimarca alla Svezia, come dire l'Europa meridionale ed al Circolo Polare Artico, ha contribuito a dare nuovi stimoli agli scambi con i paesi del Nord, producendo ricchezza e migliorando la vita di molte persone.
Il ponte sull'Oresund come è ufficialmente chiamato,  è un miracolo dell'ingegneria civile umana! Ponte sia stradale che ferroviario, oltre ad essere una enorme comodità per scandinavi e turisti, ha aperto anche nuove interessanti prospettive economiche e di vita (non sono pochi, infatti, le persone che si sono trasferite dall’una o dall’altra parte del ponte).

Grazie a questo miracolo ingegneristico , oggi  è possibile andare e venire da Kobenhaven e Malmoe attraverso questo spettacolare passaggio che fu inaugurato il 1 luglio 2000, alla presenza della Regina Margathe di Danimarca e del Re Gustaf di Svezia. Il percorso è suggestivo: ci si immette in un tunnel adagiato sul fondo del mare lungo circa 6 Km, poi si risale al livello del mare e si sale progressivamente sul ponte, con le sue arcate colossali (che permettono il transito anche delle navi transoceaniche). Il pedaggio di traversata non è assolutamente caro. L'unica critica che viene mossa al ponte  è di carattere naturalistico, e riguarda l’impatto che questo può esercitare sul flusso migratorio Sud Nord degli uccelli migratori.

Anche il ponte che unisce due delle tre isole maggiori della Danimarca, quella di  Fyn e Sjaelland, di portata minore rispetto al primo,  ha dato un notevole impulso economico. Si paga un pedaggio e si può usufruire di sconti se si transita il fine settimana.

Fonte: http://www.danimarca.cc/il-ponte-di-malmoe-tra-danimarca-e-svezia.html

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog