Il procuratore della Repubblica di Bergamo:" Sarebbe bene che di sera le donne non uscissero da sole".

http://www.bergamonews.it/sites/default/files/styles/news_content/public/news/preview/2013/01/francesco_dettori.JPGSul caso della violenza sessuale in Borgo Santa Caterina, ai danni di una 24enne bergamasca - incinta di poche settimane - da parte di un 32enne kosovaro, il procuratore della Repubblica di Bergamo, Francesco Dettori in un'intervista all'Eco di Bergamo dichiara: “Sarebbe bene che di sera le donne non uscissero sole”.

Una frase che è destinata a far discutere.

In redazione a bergamonews.it sono arrivate telefonate e lettere di protesta, come quella di Cristina che pubblichiamo. “Gentile direttore, leggo le dichiarazioni del procuratore Dettori riguardo lo stupro: "sarebbe bene che di sera non uscissero da sole" soggetto le donne. Sono sopraffatta dallo sconforto, ho la fortuna di amare il mio lavoro che non ha orari "ortodossi", quasi tutte le sere rientro da sola e molto spesso dopo la mezzanotte, cosa faccio smetto di lavorare? Ho scelto molti anni fa di non sposarmi, dovrò rivedere la mia vita? Oppure mi cercherò un badante che mi accompagni la sera? Sono figlia di una donna che ha sempre lavorato e mi ha sempre insegnato che dovevo essere autonoma e indipendente ecomicamente per poter essere libera di esprime al meglio la mia persona, le sembrerà di essere tornata indietro di 60 anni. Torneremo direttore su questo argomento spero, adesso sono davvero molto delusa, ma pronta alla difesa della mia, nostra autonomia”.

Ps. Per completezza pubblichiamo l'intero passaggio dell'intervista rilasciata all'Eco di Bergamo 

D La ragazza è stata aggredita in una zona centrale della città.

R «Ovvio che è impossibile un presidio del territorio al 100%. E così anche ai cittadini sono richiesti sforzi che a volte sembrano cozzare contro i diritti della persona».

DTipo?

R «Le donne sono l'anello debole di una società in cui è parzialmente ancora inculcata l'assurda mentalità della femmina come oggetto del possesso. Lo dico con tutto il rammarico, ma sarebbe bene che di sera non uscissero da sole».

D Ma così sembra che la ragazza sia andata a cercarsela.

R «Non voglio colpevolizzare la giovane che ha subito violenza, anzi a lei vanno le nostre scuse per non aver saputo offrire la degna protezione. Ma a volte bisogna ragionare in termini reali».

Fonte: http://www.bergamonews.it/cronaca/il-procuratore-di-bergamo-%E2%80%9Cdonne-non-sole-la-sera%E2%80%9D-%E2%80%9Cfrase-che-mi-indigna%E2%80%9D-169553

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog