Imst ( Tirolo): la roccaforte del Carnevale

http://www.lastampa.it/rf/image_lowres/Pub/p3/2014/02/04/Societa/Foto/TNX-2814-mascherecarnevaleimst.jpgE’ stato dichiarato dall’Unesco Bene Immateriale dell’Umanità dal 2012 e da allora il Carnevale del Tirolo austriaco, per la precisione il Corteo Schemenlaufen della città di Imst, nella regione del Tiroler Oberland, è diventato ancora più famoso. Con le sue mistiche figure, gli antichi valori che rivivono dietro le maschere, i costumi tradizionali e le sfilate danzanti è un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati, i curiosi e chi abbia voglia di lasciarsi coinvolgere da atmosfere uniche.
Ecco allora la parata di streghe sulle scope che scacciano via l’inverno, le Scheller con le campanelle, ovvero le maschere tipiche del carnevale tirolese, che richiamano la primavera, e ancora orsi, cacciatori e tante, tante maschere intagliate che ornano i magnifici costumi realizzati in ogni minimo dettaglio, in un variopinto spettacolo che simboleggia la gioia di vivere dopo i lunghi mesi della stagione invernale. Si tratta di tradizioni che si sono conservate nei secoli, dove a far da padrone sono anche burle e scherzi che vengono fatti agli spettatori: fa parte del gioco affinché tutti si lascino trasportare dalla contagiosa allegria, dalla gioia e dal divertimento puro.
E’ Imst la roccaforte del Carnevale, piccola città soleggiata nota anche per ospitare l’Alpine Coaster, la più lunga pista per slittini su rotaie al mondo, che conta ben 3,4 km con un dislivello di 1500 metri che offrono momenti di pura adrenalina. Il Corteo Schemenlaufen, al quale possono partecipare solo uomini, si tiene ogni quattro anni, anche se ogni due c’è il Baubefasnacht, versione più ridotta del grande corteo, organizzato dai ragazzi di Imst tra i 6 e i 16 anni che diventano i grandi protagonisti del carnevale e che non hanno nulla da invidiare al corteo degli adulti del 9 febbraio.
Tutte le maschere sfilano in una grande parata che attraversa la città con balli, salti ed acrobazie: si parte alle ore 10 dalla città bassa alla città alta fino alla locanda Gasthof Hirschen accanto alla parrocchia di Imst. Dopo una sosta gastronomica si attende lo scoccare delle dodici, inizio ufficiale del corteo, che termina alle 5 del pomeriggio con un ultimo spettacolo finale, il cosiddetto Zsammschalle, sulla piazza principale. Per un sano relax nel cuore di un meraviglioso paesaggio naturale l’Hotel Belmont(www.hotel-belmont.at) offre un ambiente ideale per trascorrere vacanze con vista sulle montagne di Imst.
Tre pernottamenti ad Imst in occasione della Buabefasnacht il 9 febbraio 2014, inclusa l'entrata libera nei musei "Haus der Fasnacht" (la casa del Carnevale) e "Museum im Ballhaus", più un giro sull'Alpine Coaster partono da 136 euro per persona (prezzo variabile a seconda della categoria d'albergo scelta).

FLAMINIA GIURATO (NEXTA)

Fonte: www.lastampa.it

Informazioni
www.tirolo.com/costumi
Tirol Info
Maria-Theresien-Str. 55
6010 Innsbruck, Austria
Tel: +43 512 7272-0
info@tirol.at
www.tirolo.com 
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog