In Valle d'Aosta la più lunga stagione invernale delle Alpi

http://www.superdossier.com/img/valledaosta_piste_sci.jpgUn'offerta turistica ricca di primati quella della Valle d'Aosta con le piste tra le piu' alte d'Europa, ma soprattutto con la stagione invernale piu' lunga dell'arco alpino.

Sei mesi di neve accompagnano l'offerta della regione, che e' pronta gia' dal 29 ottobre e fino al 6 maggio ad accogliere gli amanti dello sci e non solo. Nel corso di questi 191 giorni, gli appassionati di sci potranno sperimentare gli oltre 800 chilometri di piste con un unico skipass, oppure acquistando quelli dei singoli comprensori.

''Abbiamo messo a punto un coordinamento fra gli operatori che consente a chi ama lo sci di trovare, nella nostra regione, anche cultura, tradizioni, benessere e specialita' enogastronomiche – ha spiegato l'assessore regionale al turismo Aurelio Marguerettaz, presentando la stagione durante la conferenza stampa organizzata a Milano a fine ottobre a cui hanno partecipato oltre 250 persone, tra giornalisti della stampa nazionale e di settore, della radio e della televisione e operatori specializzati -. Abbiamo quindi un'offerta completa che va oltre le discese e i panorami suggestivi''.

Tra le nuove proposte di quest'anno, Breuil-Cervinia si potra' fregiare della nuova Funivia di Plateau Rosa, dal design particolare, panoramica ed ipertecnologica. Nel comprensorio Monterosa al via la nuova telecabina Stafal-Gabiet, mentre quella del Gabiet-Salati e' stata rinnovata. Anche a Courmayeur c'e' stato il rinnovo della Funivia della Val Veny e della seggiovia Peindent. Per quanto riguarda invece le piste, a Gressoney Saint-Jean la pista Leonardo David sara' illuminata per un calendario di aperture serali, a Pila e' stata completata una nuova nera, la Platta de Grevon, dalla quale gli sciatori potranno ammirare un panorama esclusivo su tutta la Valle, a Valtournenche ci sara' un nuovo tracciato riservato agli sci alpinisti fino al Colle Cime Bianche Inferiore, infine a La Thuile una nuova ''Snowkite Area'' sara' disponibile nella zona del Piccolo San Bernardo. Nuovi Snow park/Fun park per i piu' piccoli, che si aggiungono ai numerosi gia' presenti in tutti i comprensori, saranno aperti a Valtournenche, Col di Joux e Pila.

Sara' possibile acquistare gli skipass, sia regionali che per tutte le stazioni, via internet sul portale www.skivallee.it e anche direttamente in albergo negli hotel convenzionati ('skipass point'), mentre e' prevista una University pass, che include agevolazioni tariffarie su skipass, noleggi e ristorazione sulle piste, per gli studenti universitari. Prosegue il servizio di Teleskipass, che ad oggi conta 10 mila clienti e consente l'accesso diretto agli impianti e l'addebito con carta di credito della giornata di sci fruita in tutti i comprensori della Valle d'Aosta. ( Fonte: http://www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog