India del Nord. Trecentotrenta milioni di dèi e un popolo solo

http://ecx.images-amazon.com/images/I/41xEZaIHTbL._.jpgQuesta guida offre dettagliati itinerari di viaggio costellati di episodi, racconti e incontri; parla della musica e del cinema indiano, del teatro e degli dèi indù, vi porta alla scoperta dei tesori dei Maharaja del Rajasthan, sulle rive del Gange nella città sacra di Benares, negli sperduti monasteri del Ladakh nella valle dell'Indo, si inerpica nelle valli del Sikkim ai piedi dell'Himalaya, si perde nelle strade affollate di Calcutta e di Delhi, e tra le tribù remote dell'Arunachal Pradesh ed infine il Gujarat, terra di Jainisti e di pastori Rabari, raramente inserito nei percorsi turistici offre la possibilità di addentrarsi nell'India delle grandi estensioni rurali, nei villaggi sperduti dei pastori Rabari, nel Rann of Kuntch. Informazioni utili per l'organizzazione e per muoversi nel Nord dell'India sono accompagnate da dettagliate cartine, foto in bianco e nero e a colori. Le regioni del Nord che abbiamo trattato sono: Rajastan, Uttar Pradesh, Ladakh, West Bengala, Sikkim, Punjab, Himachal Pradesh, Assam, Aruchanal Pradesh, Kashmir (cenni), Meghalaya, Nagaland, Gujarat.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog