Itinerari in treno in Svizzera

http://www.familygo.eu/getimage.php?IMG=uploadImgs%2FMontagna%2Fsvizzera%2FGrigioni%2FSt.+Moritz-treno493.jpgSe avete deciso di fare della Svizzera la vostra prossima meta, prendete carta e penna e iniziate a programmare il vostro itinerario panoramico...in treno. Ebbene si, non c'è mezzo più adatto della locomotiva per apprezzare il diversificato panorama svizzero.

Dalle verdi valli agli alti picchi di montagna, sino agli eleganti e romantici laghi della Svizzera, si preparerà per voi un'esperienza indimenticabile.

Tra i diversi tragitti in treno segnaliamo per primo quello effettuato dal Bernina Express, che in 145 km, da Tirano (o Lugano, dopo breve tragitto in pullman) vi accompagnerà sino a St. Moritz, e dopo un cambio, a Davos e Coira (Chur). É questo un treno della cosiddetta Ferrovia retica, compagnia ferroviaria che gestisce, in questo caso, le ferrovie a scartamento ridotto (in genere adattabili a ferrovie di tipo turistico o di breve percorso).

I vagoni si distinguono per il tipico colore rosso vivo, le finestre panoramiche e la struttura moderna e efficiente. Il percorso vi lascerà senza parole, tanta la bellezza a cui lentamente verrete introdotti. Passerete lungo il famoso Passo della Bernina, il valico alpino ad oltre 2000 metri s.l.m., da dove potrete ammirare il monte Bernina e i ghiacciai delle Alpi Retiche.

Subito dopo la frontiera italo-svizzera, non lontano da Brusio proverete l'esperienza di passare sul famoso viadotto elicoidale (così tanto fotografato) e quindi i freschi laghi della regione, come il lago di Poschiavo; vi inoltrerete verso tipici paesini dell'entroterra, paesi come Le Prese e Poschiavo, verso gallerie e ponti mozzafiato con arditi tornanti, per poi lasciarvi cullare da un emozionante panorama che apre e porta lontano il vostro sguardo.

Il tratto in discesa è altrettanto ricco di suggestione: si costeggiano i famosi lago Bianco, lago Nero e lago Piccolo, le valli di Bernina e di Diavolezza, attraverso la stazione di Morterasch da dove non mancherete di ammirare i famosi ghiacciai e la suggestiva cima del Biancograt, verso le famose stazioni sciistiche della Svizzera. Il tragitto prevede diverse fermate di salita e discesa lungo il percorso.

 

Un altro treno panoramico famoso a livello internazionale è il Glacier Express, in viaggio dalla nota località sciistica di Zermatt, passando per Visp, Briga, Andermatt, Coira, sino a raggiungere Davos e St. Moritz. Come il suo gemello Bernina Express, il treno offre una delle maggiori esperienze da viaggio che uno possa mai provare. Le rosse caratteristiche carrozze panoramiche vi accompagneranno su un percorso di circa 7 ore, attraverso 291 ponti e 91 tunnel in un tragitto panoramico tra i più belli del mondo.

Dalla cima più alta del viaggio, l'Oberalpass a quota 2033 metri, si ammira un piccolo laghetto alpino, dallo stesso nome; il tutto immerso nella caratteristica scenografia alpina, tra gole, verdi vallate e cime innevate all'orizzonte. Dopo il passo di Andermatt, si percorre la lunga galleria di Furka Basis per circa 20 minuti. All'uscita della galleria vi sembrerà di essere, letteralmente, in paradiso. Mentre il treno si dirige verso la valle del Rodano, la fauna e la flora della Svizzera vi sorprenderanno l'animo. Un tragitto tipico da St. Moritz a Zermatt costa circa 133 franchi svizzeri (circa 88 euro) in 2a classe, 220 franchi svizzeri in 1a classe (circa 147 euro).

 

Un altro interessante itinerario, questa volta ferroviario e fluviale, vi viene offerto dal percorso del Wilhelm Tell Express che collega la città di Lucerna con la città di Lugano, passando attraverso lo splendido lago dei Quattro Cantoni, il Flüelen, il San Gottardo, Bellinzona e Locarno. Il caratteristico battello a vapore vi accompagnerà sino alla terra ferma dove vi aspetteranno le carrozze del treno che dal San Gottardo vi porterà nella Svizzera italiana del Ticino.

 

Al trenino giallo della linea Golden Pass siamo in particolare affezionati per il tragitto di assoluta rara bellezza. Un tragitto che vi trasporterà lungo i panorami romantici della Svizzera più accativante: da Zurigo e Lucerna ,attraverserete il Passo del Brünig, la famosa località sciistica di Interlaken, lungo le rive del suo spettacolare lago Brienz, sino a toccare le altrettanto conosciute Zweisimmen e Gstaad e la splendida Montreux sul lago di Ginevra.

Per gli amanti del viaggio estremo consigliamo il tragitto del Mont Blanc Express che collega Martigny a Chamonix (in Francia) passando per Châtelard Frontière. Il percorso in questo caso è ardito, attraverso le gole del Trient e le emozionanti salite di livello. Il panorama dei ghiacciai del Monte Bianco, renderà il tragitto indimenticabile.

Altri tragitti ferroviari includono il Voralpen Express, il treno espresso delle Prealpi, con treni di collegamento rapido da Romanshorn a Lucerna, passando per San Gallo, Rapperswil e Arth Goldau, e il BLS Regio Express, denominato anche Lötschberg, in quanto oggi percorrendo il nuovo tunnel di base del Lötschberg. Quest'ultimo treno prevede il tragitto di Berna/Thun, Spiez, Frutigen, Kandersteg, Goppenstein e Briga. ( Fonte: http://www.svizzera.cc/itinerari-in-treno-in-svizzera.html)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog