Le isole più strane del mondo

Pubblicato il da oleg

http://img.plug.it/sg/viaggi2008/upload/isl/island-of-the-dolls-mexico.jpgSe la vostra agenzia viaggi di fiducia vi propone una pacchetto low cost verso una delle seguenti isole, rifiutate immeditamante. A meno che la vostra idea di viaggio non sia piuttosto trash o che amiate i luoghi strani, a dir poco.

Se anziché proporvi una settimana sulla Riviera Maya, l'agente cercasse di vendervi un soggiorno sulla Dolls Island, in Messico, sappiate che si tratta di un luogo decisamente inquietante. E' un'isola artificiale non molto lontana da Città del Messico raggiungibile in barca dove fu scoperto il corpo di una bambina deceduta. La gente iniziò a raccogliere vecchie bambole o anche solo parti di bambole (teste, arti ecc) e ad appenderle agli alberi per cacciare via gli spiriti maligni. Se avete il gusto del macabro questo è il luogo che fa per voi.

Se al posto di Rio de Janeiro o di Fortaleza vi consigliasse un viaggio sull'Ilha da Queimada, in Brasile, scappate a gambe levate. Detta anche Snake Island (isola dei serpenti), ospita colonie di migliaia di vipere tra le più velenose al mondo. Secondo la leggenda locale se ne conterebbero almeno cinque per metro quadrato. Le probabilità di essere morsi sono dunque altissime. Anche se pare che, senza andare toppo lontano, i serpenti ci siano anche a Vienna.

Se poi vi dovesse suggerire un atollo delle Maldive molto esclusivo e poco frequentato dal nome Thilafushi, sappiate che si tratta non ti un atollo da sogno bensì di un'isola artificiale dove viene raccolta la spazzatura della capitale Malè. Circa 350 tonnellate di schifezze vengono portate qui ogni giorno e, poiché la dimensione dell'isola non è sufficiente a raccogliere tutto questo materiale, l'atollo cresce di un metro quadrato al giorno.

Se siete curiosi di scoprire quali sono le altre isole strane del mondo, guardate le foto.

Fonte: www.virgilio.it