Lesbiche Fuorisalone 2013: il programma

http://www.mentelocale.it/images/articoli/full/54725-1.jpgCome tradizione da tre anni a questa parte, torna Lesbiche Fuorisalone, il festival dedicato alla cultura lesbica e queer patrocinato dal Comune di Milano.

Tanti gli appuntamenti gratuiti dal 29 settembre al 6 ottobre. Si svolgono nella formula off, cioè sparsi in luoghi diversi allo scopo di creare una rete che coinvolga tutta la città.
Scopo dell'iniziativa, ideata da Katia Acquafredda, è quello di promuovere il valore dell'alterità attraverso la cultura sia essa letteratura, cinema, teatro e per approndire alcuni argomenti delicati come i diritti delle coppie di fatto, l'adozione e l'omogenitoralità.  

A inaugurare la rassegna domenica 29 settembre è il concerto gratuito di Kat Frankie alle 21 alla Palazzina Liberty. La cantante di origine australiana della scena d'avanguardia si esibisce nell'unica data italiana del suo tour europeo. 
Prima della performance ci sarà un apertivo con djset e animazione per i bambini.

Tra i vari appuntamenti in calendario, segnaliamo l'incontro di mercoledì 2 ottobre, alle 20, presso CAM - Centro di aggregazione multifunzionale Garibaldi, dal titolo A casa come va?. Una tavola rotonda, presentata dalla psicologa e psicoterapeuta Laura Fruggeri e dall'avvocato Susanna Lollini, per discutere dei rapporti tra genitori omosessuali e figli dal punto di vista psicologico e giuridico.

In ambito letterario, martedì 1 ottobre, alle 18.00, alla Biblioteca Sormani interviene la scrittrice Margherita Giacobino affronta il tema del desiderio nelle poesie e lettere di Emily Dickinson.
Rimanendo in tema, Rossana Campo presenta il suo nuovo romanzo Il posto delle donne, sabato 5 ottobre, alle 11, alla Biblioteca di Parco Sempione.

Spazio anche al cinema con una giornata non stop di film lesbici internazionali in anteprima italiana venerdì 4 ottobre dalle 15.30 in avanti al cinema Mexico.
Inoltre, nel pomeriggio del 5 ottobre al CAM Garibaldi sarà possibile assistere alla proiezione di Facing Mirrors, pellicola iraniana della regista Negar Azarbayjani presentato allo scorso Festival Mix a cui il Fuorisalone delle lesbiche è legato da molte collaborazioni.

Nello stesso luogo verrà anche messo in scena il corto teatrale Per una donna di Letizia Russo, interpretato da Sandra Zoccolan e per la regia di Serena Sinigaglia.
Il tema della diversità viene esplorato attraverso la vicenda di una donna che si scopre attratta da un'altra donna e cerca disperatamente di convincersi non essere così. 

Per info, Lesbiche Fuorisalone

Martina Pagano
© copyright Mentelocale Srl, vietata la riproduzione.

Fonte: http://milano.mentelocale.it/54725-milano-lesbiche-fuorisalone-2013-programma/

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog