Milano: weekend rosso Ferrari. In piazza Duomo il raduno

http://www.mentelocale.it/img_contenuti/collaboratori/grandi/raduno_ferrari_milano.jpgIl primo weekend di ottobre si apre con due concerti "in salsa locale" - si esibiscono in città i milanesi J-Ax e Afterhours - prosegue con la fiera dedicata ai bambini, il raduno della Ferrari, la maratona di Radio Deejay, il Fuorisalone delle Lesbiche e tanto altro ancora.

 

MUSICA

Giovedì 29 settembre alle 21 Alessandro Aleotti sale sul palco dell'Alcatraz (via Valtellina 25) per un live che si preannuncia tutto esaurito. Meglio conosciuto come J-Ax, il rapper ex voce degli Articolo 31 presenta i pezzi tratti da Meglio prima (?), album che segna la svolta solista. Il concerto si replica il 18 ottobre, anche in quel caso, i biglietti sono esauriti.

 

Afterhours, praticamente un brand della musica milanese. Il gruppo di Manuel Agnelli si esibisce venerdì 30 settembre al Live Club (via Mazzini 58 - Trezzo sull'Adda) con il meglio del suo repertorio. Il tour estivo, che ha toccato anche Londra e Berlino, si chiude in Lombardia, nell'attesa del nuovo album, in fase di registrazione. Ore 21.30, ingresso 20-18 Eu. Info liveclub.it.

 

Ha imperversato tutta l'estate con l'orecchiabile Shimbalaie: è Maria Gadù che canta domenica 2 ottobre al Conservatorio (via Conservatorio 12). Sulle scene da quando aveva tredici anni, Gadù conosce il successo internazionale con l'album d'esordio, che le garantisce la stima di colleghi Milton Nascimento e Caetano Veloso, che la scelgono come supporter del tour. Ore 21, ingresso 51.85-28.85 Eu.

Per tutti i live della settimana, leggi l'approfondimento.

 

CINEMA & TEATRO

Due interessanti rassegne stanno per concludersi allo Spazio Oberdan (viale Vittorio Veneto 2), ma c'è ancora tempo per fare un salto. Sabato 1 ottobre alle 19 viene proiettato One we were strangers di Emanuele Crialese, la stessa sera, ma alle 21.30 c'è la Palma D'Oro L'enfant dei registi belgi Luc e Jean-Pierre Dardenne. Entrambe le proiezioni costano 5.50-3.50 Eu + 3 Eu di cinetessera annuale.

 

Dopo tanti mesi di calma, il teatro riprende vita. Al Franco Parenti (via Pier Lombardo 14) va in scena Sonja. Tratto da un racconto di Tatiana Tolstaya, diretto da Alvis Hermanis, lo spettacolo, che è stato applaudito in tutta Europa, mette in scena la vita di Sonja, ingenua e non bella, perennemente alla ricerca di un amore che non arriva. Ad interpretarla due uomini che, entrando furtivamente nel suo mondo, lo fanno rivivere. La prima è prevista venerdì 30 settembre alle 21.15, repliche sabato 1 alle 19.30 e domenica 2 alle 16.30. Ingresso 40-20 Eu. Attenzione, lo spettacolo è in russo con sottotitoli in italiano.

 

Venerdì 29 settembre al Dal Verme (via San Giovanni sul Muro 2) va in scena Marzo 1861: voci di donne, di patria, di amore. Omaggio alle figure femminili che hanno contribuito ad unire l'Italia, lo spettacolo ci fa conoscere Anita Garibaldi, Cristina Trivulzio di Belgioioso, Costanza Alfieri, Enrichetta Caracciolo e molte altre. Italiane nell'anima, prima che nella storia. Ore 20.45, ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 331 9388296.

 

ALTRI EVENTI

Un'iniziativa nuova per Milano, è il Fuorisalone delle Lesbiche, la rassegna che racconta il mondo gay al femminile fra incontri, proiezioni, aperitivi e musica. Fra gli eventi segnaliamo che giovedì 29 alle 21.30 al Cinema Anteo (via Milazzo 9) si tiene l'anteprima del pluripremiato film Tomboy di Céline Sciamma, la regista sarà presente in sala. Per il programma completo, leggi l'articolo.

 

Per chi avesse voglia di movimento, domenica 2 ottobre tornano le due maratone targate Radio Deejay, rispettivamente Deejay Five, da cinque chilometri e Deejay Ten, da dieci per i più allenati. Volute da Linus, direttore dell'emittente e appassionato di running, le gare sono aperte ad agonisti ed amatori. Novità di quest'anno è data dalla sede operativa che diventa l'Arena Civica Gianni Brera (viale Byron). Per iscriversi, occorre recarsi in loco oppure sul sito della radio all'indirizzo deejay.it. Il costo è di 20-15 Eu per la 10 km, che diventano 13 Eu per la 5 km. Lo start è fissato per le 9.30.

 

Domenica 2 ottobre in piazza Duomo si tiene il Raduno del Ferrari Club Milano. Più di un centinaio di vetture del Cavallino rampante si ritrovano davanti alla Cattedrale per far bella mostra di sé. Modelli d'epoca e rosse nuove fiammanti, uno spettacolo destinato a far sognare tutti gli appassionati di motori. Per informazioni, ferrariclubmilano.it.

 

Bimbinfiera, l'esposizione dedicata ai bambini e a chi li ama. Mamma e papà, ma anche nonni e zii, possono recarsi al Parco di Novegro (via Novegro 2 - Segrate) sabato 1 e domenica 2 ottobre per scoprire le ultime novità rivolte agli under 10. Non solo giocattoli, anche igiene e salute, arredamento e alimentazione. Per far divertire tutti, ci sono spazi per il gioco con il battesimo della sella con i pony, aree divertimento pensate per i grandi e corner per il ristoro. Orario d'apertura, 10-19, ingresso 9 Eu, per i bambini fino a 10 anni, l'ingresso è libero.

 

Scoprire come funzione la rete di trasporto pubblico di Milano? Questo fine settimana si può. Sabato 1 e domenica 2 ottobre, i quattro depositi cittadini ATM sono aperti al pubblico dalle 10 alle 18. Le sedi coinvolte sono quella di via Teodosio 89, via Messina 14, via Molise 60 e via Impastato 27 a San Donato. Un viaggio di due giorni nella storia dell'Azienda Trasporti Milanese che in questi giorni compie ottant'anni. Fra foto d'epoca ai mitici tram, quiz per misurare la propria preparazione e foto ricordo sul Meneghino. Info a atm.it. ( Fonte: www.mentelocale.it)

Autore: Lorenza Delucchi

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog