Münster: città storica dal volto giovane

Pubblicato il da oleg

Luoghi idilliaci, spirito moderno e oasi verdi: a Münster c'è molto da scoprire. Münster è una città cosmopolita, che vanta una storia lunga oltre 1200 anni. Sede del vescovado, città anseatica, centro universitario: Münster ha sempre svolto un ruolo fondamentale non solo per la sua regione. Ma l'evento con cui la città è entrata nella storia è la Pace di Westfalia.

http://s1.germany.travel/media/content/staedte___kultur_1/staedte/muenster/muenster_prinzipalmarkt_panthermedia_01213719_RET_1024x768.jpgCittà della pace. E delle biciclette

È una delle date più importanti della storia: il 24 ottobre 1648, il giorno della firma ufficiale della Pace di Westfalia, che rimarrà sempre legato a doppia mandata con la storia di Münster. La città è tuttavia ben ancorata al presente, come dimostra il vivace traffico di biciclette in città. Sembra quasi di essere a Pechino: 100.000 persone scelgono ogni giorno la bicicletta per spostarsi in città e per ogni abitante si contano due biciclette. Se desiderate scoprire la vera atmosfera Münster, vi consigliamo quindi di inforcare la bicicletta. Il centro storico completamente chiuso al traffico è unico in Europa e il parcheggio della stazione, in grado di accogliere ben 3.500 biciclette, è il più grande della Germania. Include anche un'officina, un noleggio biciclette e persino un impianto di lavaggio per i veicoli a due ruote.

Alla scoperta degli angoli nascosti I quartieri più belli di Münster

Münster è una città che ancora oggi mantiene vive le proprie tradizioni: le case, le chiese e le piazze del centro storico raccontano gli eventi dei secoli passati, creando un ambiente in cui qualsiasi visitatore potrà respirare la storia a pieni polmoni. Questa straordinaria sensazione si può provare soprattutto nel cuore della città, ad esempio sulla piazza Prinzipalmarkt. Nell'eccezionale cornice formata dal municipio con la sua torre slanciata e dalla chiesa Lambertikirche, gli edifici patrizi ospitano raffinati negozi sotto alle ampie arcate medioevali. A pochi passi dalla piazza si trova la Salzstraße, la via commerciale più antica di Münster, che invita il visitatore a fermarsi un momento per ammirare le sue splendide attrazioni storiche e culturali, soprattutto la cosiddetta "Isola barocca", con il palazzo Erbdrostenhof, le chiese Dominikanerkirche e Clemenskirche e gli splendidi giardini. Proseguendo si incontra il quartiere Ludgeriviertel, con numerosi ristoranti, locali e caffè, quindi la via Rothenburg, luogo ideale per una passeggiata. La piazza del duomo non deluderà gli amanti dell'arte e della cultura: su questo ampio spazio si affacciano la cattedrale dedicata a San Paolo, il museo con i tesori del duomo e il museo regionale della Westfalia.

Tutto dipende dagli ingredienti giusti: creatività, arte, cultura.

Anche il quartiere dei locali rappresenta una meta imperdibile del centro storico Münster. Qui convivono tradizione e stili di vita moderni, lo stesso si può affermare per il Kuhviertel, il grazioso quartiere dai vicoli tortuosi. L'area più antica della città è quella che circonda la chiesa Überwasserkirche. Vi consigliamo di fare un salto al Kreativkai, il quartiere della vita notturna nel porto di Münster, meta ideale per una serata di divertimento non solo nei mesi estivi. Gli antichi magazzini del porto e gli edifici più recenti sono sempre animati da un vivace viavai. Si tratta di uno spazio davvero eccezionale, in cui arte, cultura, ristoranti e club alla moda convivono inserendosi in un ambiente raffinato sul lungofiume. Eterogeneo, impegnato e audace: questo è il mondo culturale di Münster. Ma non mancano nemmeno la prosa, la musica, la letteratura e l'arte: l'offerta di Münster è davvero completa. Münster offre tutto quello di cui una città ha bisogno per diventare un luogo ideale dove vivere. E che Münster sia stata già scelta come "la migliore città in cui vivere" non è affatto una sorpresa.

Fonte: http://www.germany.travel/it/citta-e-cultura/citta/muenster.html#h125748

Con tag Germania