Natale 2011 a Milano. Dall'Artigiano in Fiera ai mercatini

http://www.mentelocale.it/img_contenuti/collaboratori/grandi/mercatini%20natale%202011.jpgDicembre è arrivato, mancano poche settimane a Natale. E' tempo di regali e mercatini, tra artigianato, prodotti equo solidali e gastronomici.
Nella miriade di proposte più o meno organizzate, vi offriamo una guida alle principali fiere artigianali meneghine tra shopping, giochi, piste di pattinaggio e solidarietà.

Cominciamo con il sedicesimo salone di AF-L’Artigiano in Fiera, che dal 3 all'11 dicembre propone a Fiera Milano Rho (Strada Statale del Sempione 28) un momento di acquisti e svago.
Oltre aglartigiani in arrivo da ogni parte del mondo, in programma tutti i giorni spettacoli, musica, degustazioni di prodotti enogastronomici, presentazioni di offerte turistiche locali, balli folkloristici. 
Ricco, a questo proposito, l'elenco degli spettacoli dal mondo: dalla Spagna arriverà la musica del flamenco, mentre la rappresentativa indiana proporrà esibizioni con artisti e ballerini, canzoni e coreografie di Bollywood e spettacoli di Sitar. Musiche e atmosfere tradizionali inoltre anche dal Sudamerica e dal Centro Europa.

Artigiano in Fiera sarà aperto dalle 15 alle 22.30 lunedì 5 e martedì 6 dicembre. Apertura dalle 10 alle 22.30 il sabato, i giorni festivi e venerdì 9 dicembre. Per info: artigianoinfiera.it. L'ingresso è gratuito.

Sabato 3 dicembre, alle ore 15, inaugura la quinta edizione de Il Villaggio delle Meraviglie, un appuntamento per grandi e piccini presso i Giardini Indro Montanelli di Porta Venezia. Il parco 'intellettuale' del capoluogo meneghino si trasforma – fino all'8 gennaio - in un piccolo paese dedicato al Natale, tra giochi, intrattenimenti, personaggi magici.

Fulcro del Villaggio è, anche per l'edizione 2011, la pista di pattinaggio, quest'anno in una nuova veste: una versione doppia, per grandi e per piccini (o inesperti), e al coperto. Una struttura che permetterà di pattinare indipendentemente dalle condizioni meteorologiche esterne.
Il Villaggio delle Meraviglie sarà aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20. Per la pista di pattinaggio l'ultimo ingresso è alle 20 - con possibilità di pattinare fino alle 21 - e dalle 17 alle 19 ogni giorno ci sono corsi gratuiti su prenotazione con un istruttore.

Orari speciali: 24 dicembre, dalle 10 alle 18; 25 dicembre, dalle 15 alle 19; 31 dicembre, dalle 10 alle 18 e dalle 21 all'1. Per ulteriori info: villaggiodellemeraviglie.com

Anche la Stazione Centrale offre un Villaggio di Natale,allestito in Galleria delle Carrozze, dall'1 dicembre all'8 gennaio. Circa 50 stand che offriranno opportunità di acquisto particolari: presente l'artigianato tipico italiano e non, dalla lavanda provenzale alle sciarpe peruviane all’artigiano africano, passando per i filati toscani e l'artigianato tipico valdostano.

In più, anche prodotti tipici gastronomici, dal pistacchio di Bronte al torrone di Cremona, dal tartufo piemontese ai prodotti ittici siciliani.
Di particolare impatto scenografico l'allestimento, con oltre 200 stelle di Natale e luminarie. Il Villaggio sarà aperto tutti i giorni, con orario dalle 7 alle 24.

Domenica 4 dicembre arriva poi Mammafrica – via Lanzone 23 - , mercatino solidale della Comunità di Sant'Egidio che, come ogni anno, propone una collezione di borse, abiti per bambini e oggetti, tutti pezzi unici realizzati artigianalmente con stoffe africane provenienti dal Malawi. Il tutto per sostenere il progetto DREAM di lotta all’Aids in Africa.

In più, quest'anno Mammafrica propone anche uno spettacolo teatrale, per bambini dai 3 anni in su: La casa nelle tasche, della compagnia Ceruti-D’Aprile.
Orario 15-19, ingresso libero; spettacolo ore 17, ingresso 6 Eu.
Per info, mammafricadream.wordpress.com/

Infine, come non citare lo storico Banco di Garabombo? Il tendone dell'economia solidale e del commercio equo - organizzato daChico Mendes, Radio Popolare eLibrerie in piazza presso il parcheggio Mario Pagano, fermata M1 – è giunto quest'anno alla sua 15sima edizione.

Un mercato natalizio fino al 9 gennaio, in cui, oltre al commercio solidale, si trovano molte proposte: una sezione dedicata all'economia carceraria, una per i prodotti biologici, di filiera corta e a 'Km zero' e una per le cooperative sociali italiane e per quelle di Libera Terra.
Inoltre, Garabombo ospita abbigliamento e accessori, prodotti cosmetici, complementi di arredo, tessili e ceramiche, giochi per bambini, oltre a una esposizione di libri.

L'orario di apertura è tutti i giorni dalle 9 alle 20. Info su bancodigarabombo.it

( Fonte: www.mentelocale.it)

Autore: Laura Torre

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog