Negramaro in concerto, Kuminda e la fiera dei cavalli nel weekend di Milano

http://www.mentelocale.it/img_contenuti/collaboratori/grandi/cavalli_a_milano_2011.jpgUn weekend fra musica - con Negramaro, Alice Cooper e Architecture in Helsinki - Kuminda, il festival del diritto al cibo, la kermesse dello yoga e quella dedicata ai cavalli. Ancora la monografica su Artemisia Gentileschi a Palazzo Reale e le follie di Montmartre a Pavia.

 

MUSICA

Sono i protagonisti della settimana in musica, arrivano dal Salento e il loro live è attesissimo, loro sono i Negramaro che giovedì 13 e sabato 15 si esibiscono al Forum di Assago (via di Vittorio 6). Dopo la pausa forzata, causata dal problema alle corde vocali del cantante Giuliano, il gruppo ha dato il via ufficiale al Casa 69 Tour, dal nome dell'ultimo album. In scaletta i successi della band, da Mentre tutto scorre a Parlami d'amore, ma anche pezzi più recenti come Sing-hiozzo.

Ospiti d'eccezione Pierfrancesco Favino e un attore del Teatro Valle di Roma, saranno loro ad aprire una finestra sul mondo del teatro italiano che sta vivendo una profonda crisi. Ore 21, ingresso 46-37.50 Eu.

 

Venerdì 14 ottobre uno show da incubo animerà la serata del Live Club (via Mazzini 58 - Trezzo sull'Adda), la star del metal Alice Cooper porterà il suo Welcome 2 My Nightmare sul palco. Decano dell'esibizione al limite dell'horror - è il mentore di Marylin Manson - Mr Vincent Damon Furnier, questo il suo vero nome promette di far impazzire i suoi fans. Ore 21, il concerto è sold-out.

 

Architecture in Helsinki, questo è il nome della band australiana che si esibirà venerdì 14 al Bloom (via Curiel 39 Mezzago). Dopo il live dello scorso aprile al Magnolia, il gruppo oceanico torna a Milano per fare ascoltare dal vivo i brani tratti da Moment Bends, l'ultimo lavoro uscito all'inizio del 2011. Appuntamento ore 22.30, ingresso 12 Eu. Clicca qui per comprare il biglietto.

Per sapere tutto sui live della settimana, leggi l'approfondimento.

 

ARTE & CINEMA

Prosegue a Palazzo Reale la mostra monografica dedicata a Artemisia Gentileschi. La pittoressa - prima di lei nessuna donna aveva mai praticato l'arte della pittura a livello professionistico - è la protagonista della personale curata da Roberto Contini e Francesco Solinas, con la scenografia di Emma Dante.

L'allestimento che presenta 50 opere, alcune delle quali inedite, resta aperta anche nel fine settimana con i seguenti orari: venerdì e domenica 9.30-19.30; giovedì e sabato 9.30 - 22.30. Infoline allo 02 54911, ingresso 9 Eu, ridotto 7 Eu. Leggi l'approfondimento.

 

Per chi avesse voglia di allontanarsi un po' da Milano, un'esposizione museale interessante è visitabile al Castello Visconteo di Pavia. Si tratta di Degas, Lautrec, Zandò. Les folies de Montmartre nelle sale si incontrano 100 opere fra cui le ballerine di Edgar Degas, Henri de Toulouse-Lautrec e l'italiano Federico Zandomeneghi, tutti frequentatori dei bistrot del quartiere Montmartre di Parigi. Leggi l'approfondimento. La mostra resta aperta venerdì nei seguenti orari: 10.00-13.00;15.00-19.00; sabato, domenica e festivi 10.00 -13.00|14.00-19.00. Ingresso 10-8 Eu.

 

Ai cinemaniaci segnaliamo la rassegna dedicata a Pasolini e Cocteau, che va avanti allo Spazio Oberdan (viale Vittorio Veneto 2). Venerdì 14 ottobre alle 21.15 si proietta Accattone, uno dei capolavori del regista friulano, mentre domenica 16 ottobre, alle 17.30 si può vedere La rabbia di Pasolini, un rimontaggio di un documentario che il regista realizzò nel 1963 ad opera di Tatti Sanguineti e Giuseppe Bertolucci. Alle 19 c'è La Bella e La Bestia di Jean Cocteau. Leggi il programma completo. Ingresso 5.50-3.50 Eu + 3 Eu di cinetessera annuale.

 

Mondovisioni è una rassegna ideata dalla rivista Internazionale in collaborazione con la Cineteca Italiana.

La kermesse che parte il 13 ottobre presenta sette pellicole in arrivo dal recente Festival del Giornalismo di Ferrara. I film mettono a tema i conflitti e le problematiche dell'attualità mondiale, dall'Egitto alla Colombia, passando per Nicaragua e Sudan. Per il programma completo, leggi qui. Anche in questo caso, il costo delle proiezioni è di 5.50-3.50 Eu + 3 Eu di cinetessera annuale.

 

ALTRI EVENTI

Parte venerdì 14 ottobre e dura fino a domenica 16, è il Yoga Festival, la rassegna tutta dedicata all'amatissima disciplina orientale. Incontri con esperti e lezioni prova, ma anche workshop per imparare a cucinare, spazi olistici, seminari di meditazione e molto altro. La kermesse, giunta alla sesta edizione, si tiene al Superstudio Più (via Tortona 27), l'ingresso è gratuito, ma per alcuni corsi sono a pagamento. Leggi il nostro approfondimento.

 

Chi ama i cavalli la conosce già, è Cavalli a Milano, la manifestazione che raccoglie in Fiera a Rho (SS Sempione 28 Rho) il mondo equestre dal 13 al 16 ottobre. In carnet gare di bellezza e dressage, battesimi della sella per i più piccoli e esibizioni di vario genere, non mancherà il villaggio delle razze, dove grandi e piccini possono conoscere morfologia e caratteristiche salienti degli equini. Orari d'apertura: venerdì e sabato 08.30-23.00; domenica 8.30-19.00. Ingresso 18-16 Eu, info a cavalliamilano.it.

 

Kuminda è il festival del diritto al cibo, si tiene alla Cascina Cuccagna (via Cuccagna 2) dal 14 alle 16 ottobre per proseguire all'Anteo SpazioCinema (via Milazzo 9). L'evento - promosso da Terre di Mezzo e da ACRA- Cooperazione Rurale in Africa e America Latina - promuove la conoscenza del cibo come veicolo culturale, sociale e politico. In calendario degustazioni, incontri con esperti nazionali e internazionali, proiezioni video e anche un mercatino a filiera corta. L'ingresso è libero, ad eccezioni di alcuni laboratori. ( Fonte: www.mentelocale.it)

Autore: Lorenza Delucchi

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog