Nel 2014 si vola low cost dall'Europa a New York

http://owni.fr/files/2011/04/low-cost1.pngNorwegian Airlines intende far concorrenza a British Airways, Delta e Virgin lanciando un collegamento New York e Gatwick a prezzi stracciati. L’offerta parte da 180 euro a tratta in altissima stagione. I 3 voli diretti alla settimana debutteranno nel luglio 2014, in contemporanea con un altro servizio trisettimanale su Los Angeles con prezzi di sola andata da 235 euro e un terzo su Fort Laderdale in Florida da 210 euro. Le tariffe includono le tasse ma non il bagaglio. Saranno extra anche i pasti e gli snack e, proprio come su Ryanair, bisognerà pagare un sovrapprezzo se si vuole prenotare il posto.   
Il modello è quello della lowcost irlandese che solo un mese fa ha prospettato la possibilità di un collegamento transatlantico che costerà ‘un pugno di dollari’.
Parlando al congresso delle World Low Cost Airlines adiacente al Terminal 5 di Heathrow, Michael O'Leary, ceo della compagnia, aveva annunciato che "le tariffe Ryanair verso gli Stati Uniti potrebbero partire da 10 dollari". O'Leary aveva precisato che i collegamenti potrebbero partire non prima di 4 anni, anche perché Ryanair deve entrare in possesso degli aerei giusti. Attualmente il prezzo di un jet con le capacità di trasvolare l'oceano è troppo alto perché le compagnie aeree del Golfo stanno comprando tutto il disponibile da Boeing e Airbus. Sulle nuove rotte Norwegian userà il Dreamliner.
Fonte: www.travelnostop.com

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog