Passeggia e assaggia a Sestri Levante

http://www.mentelocale.it/img_contenuti/collaboratori/grandi/fritto%20misto%204x3.jpgÈ stato presentato a Sestri Levante, nella Sala Ocule del palazzo del Comune, il programma di Passeggia e Assaggia a Sestri Levante, I sapori della città dei due mari, manifestazione ideata da Enrico Pozzo, assessore alle attività economiche e al turismo, progettata e coordinata da Mare in Italy.

 

Con questa iniziativa, in programma per sabato 30 aprile dalle 10.00 alle 19.30, il Comune di Sestri Levante e Mare in Italy, si sono posti l'obiettivo di portare avanti la promozione del territorio anche attraverso la valorizzazione delle produzioni tipiche di mare e di terra, grazie alle quali la cucina ligure, coniugando la emplicità della vita marinara con la genuinità di quella contadina, viene considerata anche dagli addetti ai lavori uno dei migliori esempi di cucina mediterranea, idea condivisa dagli enti patrocinatori della manifestazione, quali la Provincia di Genova, il Gal genovese, Unioncamere liguri, Federcoopesca-Confcooperative Liguria, Confcooperative Liguria e l'associazione del Bagnun.

 

Un altro traguardo non meno importante di Passeggia e Assaggia a Sestri Levante è quello di promuovere il territorio sotto il profilo turistico: la manifestazione apre al mattino con due visite guidate alle eccellenze storiche, artistiche e paesaggistiche della Città dei Due Mari: ad accompagnare i visitatori saranno le guide dalla Cooperativa Terra Mare.

 

I visitatori potranno quindi aderire secondo due modalità:

 

La prima consiste in una passeggiata attraverso gli stand, che non saranno tutti raggruppati in un unico punto, ma suddivisi in due zone: la Spiaggia del Leudo (zona Balin), dove si potranno degustare la frittura di pesce, il pesce marinato, il famoso Bagnun di Riva Trigoso e dove si potranno assaporare i vini dei migliori produttori del Tigullio e le birre artigianali locali; invece in piazza Bo e nell’adiacente via Asilo Maria Teresa si troverà una mostra mercato di alcune delle aziende agricole dell'immediato entroterra, che presenteranno le loro produzioni a km. 0: dai pregiatissimi olii del Tigullio alla frutta e verdura ma anche miele, formaggi e salumi, funghi, miele, dolci e altro ancora.

 

La seconda, più dinamica, è dedicata a chi vuole conoscere meglio Sestri Levante con una passeggiata guidata da personale qualificato, che toccherà alcuni punti di interesse storico, culturale o paesaggistico: i ruderi di Santa Caterina, la Chiesa di San Nicolò, il parco dell'Hotel dei Castelli, il Palazzo Comunale, i portali di ardesia e le facciate di via XXV Aprile, la Torre dei Doganieri, la Chiesa di San Pietro in vincoli, la Galleria Rizzi, la Baia del Silenzio, Villa Balbi, via Asilo Maria Teresa e Palazzo Fascie.

 

Alla fine del percorso, i visitatori avranno, compresa nel prezzo del biglietto che è stato fissato in 5 euro, anche una consumazione in uno degli stand della Spiaggia del gusto, situata nella zona del Leudo, dove troveranno posto le produzioni di mare: dal tipico Bagnun, alla frittura dello chef Alessandro Dentone di Mare in Italy, alle acciughe di Monterosso delle Ragazze del Parco, alle orate e branzini marinati o affumicati e allevati nel mare di avagna dalla Società Aqua.

 

All'interno di Passeggia e Assaggia a Sestri Levante troverà spazio anche Pesce Ritovato, un progetto di Fish Scale. Mare in Italy, sempre attenta alla difesa del mare e delle sue risorse, ha infatti riservato un'attenzione particolare alla sensibilizzazione al consumo ittico consapevole.

 

Sarà proprio le ricette a base di specie ittiche usualmente trascurate il tema di uno dei laboratori previsti nel corso della giornata, tema che è anche il fulcro del progetto Pesce ritrovato di Fish Scale, che sponsorizza la manifestazione. Il progetto è finanziato dalla commissione Europea all'interno del programma Life+, supportato e cofinanziato dalla regione Liguria, e portato avanti da molti Enti impegnati nella difesa del mare e delle sue risorse, tra cui l'Acquario di Genova, Legambiente, Lega Pesca, Agci Agrital, Coop Liguria e

Softeco Sismat.

 

I visitatori interessati ad approfondire il tema potranno trovare materiale sul progetto anche nello stand istituzionale di Mare in Italy, che verrà posto vicino alla struttura del mercato del Pesce, dove Dentone terrà i laboratori di cucina, che saranno anche il punto di partenza della visita guidata ai luoghi di interesse di Sestri Levante. ( Fonte: www.mentelocale.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog