Pontremoli: Medievalis. Nessuno osi legare ciò che l’Impero scioglie!

http://www.leggievai.it/wp-content/photos/tb_medievalis2.jpg“Si addice alla dignità imperiale assecondare i desideri dei propri sudditi e così portarli a compimento perché la benevolenza mostrata sia motivo di gioia per i presenti e di esempio per i posteri.

 

Dunque vogliamo che sia noto a tutti i sudditi dell’Impero, sia presenti che futuri, che noi, conoscendo la fede pura e la devozione sincera che il Comune di Pontremoli ha sempre dimostrato nei nostri confronti e nei confronti dell’Impero, confermiamo a loro e ai loro successori in perpetuum tutte le loro terre che sono indicate tra questi confini (…).

 

Ordiniamo pertanto in base all’autorità di questo documento che nessuna persona nobile o umile, ecclesiastica o secolare, in quanto elencato ardisca offendere inquietare o molestare il detto Comune di Pontremoli contravvenendo alla presente nostra concessione e riconferma.

 

Nel nome della Santa Trinità. Federico II, per Grazia di Dio, Augusto Imperatore dei Romani, re di Sicilia e di Gerusalemme.”

 

Pontremoli, definita da Federico II clavis et iannua (chiave e porta) delle comunicazioni tra la Toscana e la Lombardia, città dalle altissime torri, riconosciuta anche dal Federico Barbarossa, con la sua denominazione Puntremel è ricordata nel 990 come luogo di sosta della via Francigena nell’itinerario dell’Arcivescovo di Canterbury Sigeric, di ritorno dal suo pellegrinaggio a Roma.

Nella cittadina toscana, si inscena “Medievalis“, la rievocazione medievale della concessione di libero comune di Pontremoli avvenuta nel 1226 da parte di Federico II.

Medievalis a Pontremoli. Autore Paolo LuciiVerrete calati nel mondo medievale dal castello, lungo le vie pontremolesi fino all’accampamento tra figuranti, musici, combattenti e artigiani.

Il tutto si conclude nel torneo del Saracino che decreta la vittoria del quartiere che riceve il palio tra lo scoppiettare di magici fuochi artificiali.

Medievalis si terrà da giovedì 18 a domenica 21 agosto. ( Fonte: www.leggievai.it)

Autore: Stefano

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog