Revello - Castello

  • oleg
  • Piemonte

http://farm3.static.flickr.com/2535/3837447042_977ff339d5_z.jpgLe origini del primo insediamento militare risalgono al sec. X, quando sulla propaggine collinare del Monte Bracco sovrastante Revello, venne edificato il castello, sembra, a difesa dai saraceni; secondo altre fonti risulterebbe invece che la fortificazione venne costruita dagli stessi saraceni e destinata a base per le loro incursioni. A partire dal 1215 i Marchesi di Saluzzo divennero proprietari della fortezza. Successivamente, nel 1341, a seguito la guerra tra Tommaso II ed i suoi zii (Manfredo e Bonifacio), venne abbattuto e successivamente ricostruito. Il castello rimarrà sotto il controllo dei Marchesi di Saluzzo fino a metà ‘500, quando a seguito di un tradimento, i francesi si impossessarono della rocca fortificata di Revello. Nel 1588 Carlo Emanuele I a seguito di una cruenta battaglia riesce a espugnare ai francesi il castello, che rimarrà sotto il dominio dei Savoia fino al 16/02/1642 quando, a seguito degli accordi con la Francia di Richelieu il castello viene, per sempre, fatto saltare in aria dalle mine

Aperto: si possono visitare i resti del Castello e il Bramafam

Testo e informazioni tratte da http://www.comune.revello.cn.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog