" Riva, la spiaggia degli Asburgo" di Francesca Avanzini

http://www.gazzettadiparma.it/mediagallery/foto/dett_articolo/1211966628509_0.jpgRiva del Garda è una specie di sogno tra il mitteleuropeo e il mediterraneo. Considerata un tempo la spiaggia degli Asburgo, sorge sull'estrema punta nord del lago e ne domina l’immensità azzurra, mentre tutt'intorno è circondata da monti verdissimi.
 Una combinazione salutare anche dal punto di vista climatico, perché l’aria resinosa della montagna si unisce qui a quella lacustre, più dolce. Con i suoi grandi alberghi fin de siècle efficientemente ristrutturati, l’intrico di viuzze su cui affacciano eleganti negozi e palazzi, le antiche porte d’accesso, le reminiscenze medievali, barocche e d’architettura fascista, Riva è lo scenario ideale per un weekend di tarda primavera, proprio quando si risvegliano i differenti verdi di olivi, cipressi e della vegetazione tutt'intorno. Oltre a bellezze di vario tipo, Riva offre un’efficiente-asburgica! - organizzazione alberghiera e logistica, che prevede tra l’altro eventi culturali di primo piano.
La cittadina, in data 6 e 7 giugno, sarà trasformata in una grande emittente a cielo aperto dalla quinta edizione dei Radioincontri. Le principali radio nazionali e locali trasmetteranno da qui i loro programmi di punta, per esempio "Condor" con Luca Sofri, "Vasco da Gama" con Vergassola e Riondino, "Tutti i colori del giallo" con Luca Crovi. Tra i numerosi ospiti Federico l’Olandese Volante, il Trio Medusa, Marco Pesatori e Maurizio Milani che parleranno di oroscopi alla radio, Philippe Daverio che dialogherà col pubblico di eventi del giorno, mentre il capo della Protezione Civile Guido Bertolaso sarà intervistato da Gioele Dix.
 Un’occasione unica per dar volto e corpo alle voci che spesso ci accompagnano durante le giornate, ancora più vantaggiosa perché gli alberghi, in concomitanza con l’evento, offrono pacchetti speciali che prevedono, tra l’altro, posti riservati agli incontri in cartellone e itinerari guidati alla scoperta del Garda Trentino. L’entroterra offre non poche sorprese, con numerosi laghi tra cui il romanticissimo Toblino o il turchese Tenno, fenomeni naturali come le marmitte dei giganti di Nago o la cascata di Varone, cittadine di artisti come Canale di Ville del Monte e il suo stupefacente museo di arte moderna. Senza dimenticare le vicine terme o i trattamenti di wellness possibili anche all’interno di varie strutture alberghiere di Riva. Per prenotazione alberghi: info@rivatour.it. Il sito dei Radioincontri è invece www.rivaradioincontri.it
Fonte: www.lagazzettadiparma.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog