" Sagra del Pesce di Camogli " Distribuzione gratuita di pesce fritto, domenica 13 maggio

CAMOGLI-1.jpg

SAGRA DEL PESCE DI CAMOGLI

DISTRIBUZIONE GRATUITA  DI PESCE FRITTO

DOMENICA 13 MAGGIO 2012

La seconda domenica di maggio, nella scenografia naturale pittoresca ed esclusiva di Piazza Colombo, al porticciolo, si svolge la Sagra del Pesce. La manifestazione, organizzata dall'Associazione Turistica Pro Loco con il patrocinio del Comune, è ormai nota in tutta Italia ed all'estero ed attira un notevolissimo numero di persone. Nata come gesto spontaneo di alcuni camogliesi che decisero, nel 1952, di regalare ai residenti ed ai visitatori una frittura di pesce, questa simpatica tradizione si è trasformata in un importante momento di comunicazione e di proiezione dell'immagine a vocazione turistica della Città. Simbolo della Sagra è la padella nella quale viene fritto il pesce da distribuire, grazie all'impegno dei molti volontari che offrono il loro apporto alla buona riuscita della manifestazione. Manifestazione legata alla plurisecolare festività di San Fortunato, patrono dei pescatori: la sera della vigilia, dopo la celebrazione religiosa, con la processione dell'Arca di San Fortunato alla quale partecipa la Banda “Città di Camogli”, ha luogo sulla spiaggia l'incendio dei falò, vere e proprie sculture in legno costruite dai camogliesi dei quartieri Porto e Pinetto che ogni anno, con fantasia, inventano nuove forme. ( Fonte: http://www.prolococamogli.it)

Programma della Gita
Partenza da Lodi, Parcheggio Coop h. 08.00
Giornata libera a Camogli
Rientro a Lodi previsto per le ore 20.00
Quota di partecipazione € 21
Per informazioni ed adesioni:
andareingiro@yahoo.it

http://www.liguria2000news.com/sito/wp-content/uploads/2011/05/Camogli-sagra-del-pesce.jpgOrganizzata dal Gruppo Volontarie Centro Donna- Lodi

Per Informazioni e prenotazioni contattare:

Mirella tel. 339 7079545 dopo le ore 17.30

Paola tel. 338 4121661 dopo le ore 15.30

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog