Sagre e feste popolari in Piemonte

  • oleg
  • Piemonte
  • 2 gennaio, Castiglione (Asti), Fagiolata per la festa patronale di San Defendente, dopo la questua dei fagioli casa per casa il ricavato è cotto e mangiato in piazza in onore del Santo Patrono
  • 5 gennaio, Premosello-Chiovenda (Verbania), Carcavegia, si tratta di falò su cui sono posti due pupazzi dalle fattezze umane "al vecc e la vegia", tra suoni di corni e sonagli metallici
  • 23 gennaio, Giaglione (Torino), Festa di San Vincenzo e gli spadonari, festa patronale con le danze degli spadonari, che danzano volteggiando le loro spade

http://ts4.mm.bing.net/images/thumbnail.aspx?q=4566637404360199&id=b82904429e33d220556d0b702aa7d463Febbraio

  • 3 e 5 febbraio, Venaus (Torino), Festa degli spadonari, un degli eventi più folkloristici delle Alpi Cozie
  • Giovedì grasso, Sampeyre (Cuneo), La Baio, il tradizionale carnevale alpino con feste in costume e canti popolari
  • Da giovedì grasso fino al mercoledì delle ceneri, Ivrea (Torino), Carnevale, con la tradizionale e spettacolare battaglia delle arance
  • Martedì grasso, Mango (Cuneo), Carnevale giacobino, in ricordo dell’insurrezione popolare dei moti del 1789
  • Mercoledì delle ceneri, Biella, Festa del Babi, in cui si dà l’addio alla vecchia stagione con la rappresentazione del processo al Babi in teatro

Marzo/Aprile

  • 2ª domenica di marzo, Monastero Bormida (Asti), Sagra del polentissimo, ricorda un gruppo di calderai che bloccati dalla neve, furono sfamati dal marchese locale con polenta e frittata
  • Venerdì Santo, Vercelli, Processione delle macchine, un rito religioso tramandato dal XVII secolo, le "macchine" sono grosse sculture in legno colorato che raffigurano la Via Crucis
  • Pasqua, Oleggio (Novara), Corsa della torta, 500 metri in cui gareggiano i celibi del paese e in premio c’è una torta
  • Domenica intorno al 3 aprile, San Giorio di Susa (Torino), Rievocazione della soppressione del feudatario e gli spadonari, ricorda la ribellione contro il signorotto locale che voleva istituire la jus primae noctis

Maggio

  • Fossano (Cuneo), Palio dei borghi, con la Giostra dell’Oca, un gioco tradizionale che risale al 1300
  • 2ª domenica di maggio, Asigliano Vercellese (Vercelli), Corsa dei buoi, in onore del Santo che in cambio della corsa di questi animali, fece finire la peste

Giugno

  • Ogni fine settimana da giugno a settembre, Sordevolo (Biella), La Passione, una rappresentazione teatrale con il testo in versi del XV secolo

Luglio

  • 2ª domenica di luglio, Monterosso Grana, Santa Lucia (Cuneo), Roumiage à la Vierge Adoulourado, pellegrinaggio montanaro di origine benedettina
  • Dal 10 al 20 luglio, Marano Ticino (Novara), Palio degli asini, competizione tra i quattro rioni del paese con i rappresentanti a cavallo degli asini
  • Ultimo fine settimana di luglio, Sant’Anna di Costiglione (Asti), festa patronale di Sant'Anna con musica e balli in piazza, degustazione di prodotti tipici

Agosto

  • Primi di agosto, Mompantero (Torino), Sagra del Rocciamelone, una festa con pellegrinaggio fino al piccolo santuario più alto d'Europa
  • La prima domenica dopo ferragosto, Farigliano (Cuneo), Gara di birilli, riservata alle donne del posto
  • Ultima domenica di agosto, La Morra (Cuneo), Mangialonga, passeggiata enogastronomica non competitiva per le vigne di La Morra

Settembre

  • 1ªdomenica di settembre, Monterosso Grana (Cuneo), Roumiage de settembre, con un ballo provenzale-occitano intorno al fuoco lungo un’intera notte
  • 1ª domenica di settembre, Villanova d'Asti (Asti), Festa di Sant'Isidoro, rievoca il discorso al popolo pronunciato dal podestà sul carroccio al momento dell'elezione
  • Dall’1 al 15 settembre, Borgomanero (Novara), Sagra dell'uva
  • 2° sabato e domenica di settembre, Asti, Douja d'or, un appuntamento con l’enogastronomia, le tradizioni, la cultura e l’arte locali
  • 3ª domenica di settembre, Asti, Palio, competizione con i costumi d’epoca

Ottobre

  • 1ª domenica di ottobre, Alagna Valsesia (Vercelli), Processione del rosario fiorito, un’antica processione che risale al 1684
  • 1ª domenica di ottobre, Alba (Cuneo), Palio degli asini, in apertura della tradizionale fiera del tartufo. ( Fonte: www.intrage.it)
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog