Sassello: la Perla del Parco Naturale del Beigua

  • oleg
  • Liguria

http://www.turismoinliguria.it/turismo/download/fstore/1266317958636/sv_sassello2.jpgUn po' di storia

La prima idea di Bandiera Arancione nacque a Sassello, dove prese forma l'esigenza di una maggiore valorizzazione per l'entroterra. Sassello sorge infatti all'interno del Parco Naturale del Beigua, la più vasta area protetta regionale della Liguria. E' questo un territorio antico, in cui le numerose incisioni rupestri e gli utensili in pietra rinvenuti testimoniano la presenza dell'uomo sin dalla preistoria. E' una delle poche località in Liguria dove è possibile ammirare la copertura dei tetti a scàndole, (dal latino: assicelle, schegge), secondo una tecnica costruttiva di tradizione antichissima. L'odierna immagine del centro storico è il risultato della ricostruzione avvenuta a seguito dell'incendio appiccato nel 1672 dalle truppe savoiarde. Il visitatore non potrà che rimanere ammirato dalle caratteristiche facciate dipinte "alla sassellese".

Enogastronomia

Amaretti di Sassello: prodotti a Sassello dal 1860, hanno mantenuto inalterate fino a oggi le loro caratteristiche, soprattutto in virtù della trasmissione di generazione in generazione degli elementi peculiari (ingredienti e metodo di preparazione dell'impasto). Si tratta di dolci eccellenti preparati secondo un'antica ricetta fatta di pochi ingredienti, opportunamente lavorati a mano e cotti al forno, per i quali le aziende produttrici hanno presentato la domanda di registrazione del marchio (igp).

Eventi

Ogni anno in occasione del Corpus Domini si svolge l'infiorata. Splendida occasione per visitare il paese con il suo caratteristico centro storico. La particolarità della processione è quella di passare attraverso il prescritto percorso cittadino interamente ricoperto di disegni floreali composti, nelle prime ore della giornata, con petali e fiori raccolti nei giardini e nei campi. L'intero tracciato è altresì delimitato da lunghi rami di castagno fissati alle case a mezzo di funi.

Nei dintorni

Il Parco Naturale del Beigua si estende su circa 8700 ettari ed interessa la porzione di territorio che si sviluppa alle spalle di Genova e Savona. Uno spettacolare balcone formato da montagne che si affacciano sul mare dove natura, cultura ed antiche tradizioni costituiscono elementi di straordinario pregio ed interesse. E' possibile visitare l'intera area protetta a piedi, in mountain bike o a cavallo, sfruttando le antiche mulattiere che valicano l'Appennino Ligure e l'articolata rete di sentieri che unisce i dieci comuni del Parco. E' possibile, inoltre, praticare trekking sulle strade dell'Alta via dei monti liguri.

Curiosità

Uno dei punti panoramici più spettacolari del paese è la chiesa dedicata a San Giovanni Battista, la più antica parrocchiale di Sassello. Situata fuori dall'odierno centro del paese, tale chiesa identifica anche il luogo del primo abitato. Attualmente presenta forme di tipo ottocentesco, ma la sua origine è fatta risalire al periodo paleocristiano. La leggenda racconta come essa sia sorta sulle rovine di un tempio pagano dedicato alla dea Venere. ( Fonte: www.turismoliguria.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog