Sempre più italiani attratti dal fascino dell'India

Pubblicato il da oleg

http://ts2.mm.bing.net/th?id=H.4895026668045641&pid=15.1Incredible!ndia rinnova la sua presenza alla Bit, in programma a  Milano dal 14 al 17 febbraio prossimi, con uno stand rinnovato di 200 mq e 18 co-exibitors per  interagire con il trade turistico italiano. 
Il 2012 è stato un altro anno di successo per Incredible!ndia, con arrivi in crescita del 6%. Nord America e l'Europa sono state le principali fonti di mercato, insieme ai mercati emergenti quali Russia, Cina, Sud-Est asiatico, Sud America e Sud Africa. Gli arrivi dall'Italia sono aumentati del 5-7% circa.
“Siamo molto fiduciosi per il 2013 e speriamo di vedere un +10% di crescita”, ha commentato  Gobind Chandra Bhuyan, direttore India Tourism Milano.
Intanto India Tourism ha lanciato 2 nuove campagne ‘Find what you seek’ per il mercato internazionale e ‘Andare oltre’ per il mercato nazionale. “Queste due campagne riflettono un cambiamento  molto importante nella strategia di promozione India all'interno del paese e all'estero in quanto le campagne si concentrano sui consumatori invece delle destinazioni”, ha aggiunto Gobind Chandra Bhuyan.
La seconda fase della campagna di Incredible!ndia ‘Trovate ciò che cercate’ vuole far comprendere ai turisti che in India possono trovare siti storici, fortezze, palazzi, spiagge, insenature, laghi, fiumi, montagne, avventura, natura, cultura, fiere e sagre, medici e benessere, mice, religione e lo shopping.
India Tourism punta a far diventare è il turismo una priorità economica e politica, coinvolgendo  tutte le parti interessate e dichiarare l'India come metà di destinazione dell'anno. Il Ministero del Turismo si adopererà per facilitare lo sviluppo di sinergie tra i vari dipartimenti e ministeri, provinciali e dell'industria per lo sviluppo del turismo, rendendo conveniente la destinazione India e promuovendo la campagna ‘Clean India’ per rendere i luoghi turistici più attraenti, facilitando i visti e creando nuove opportunità di lavoro.
Fonte: www.travelnostop.com