Strada tedesca delle Alpi - Deutsche Alpenstrasse. Un itinerario da favola tra le magnifiche vette alpine

  • oleg
  • Germania

http://dzt-top50.dx-work.com/images/itempics/pics/pic_2976_1_m.jpgLa Strada delle Alpi è un drive-in di prima classe! Nel 2002 ha festeggiato il suo 75simo compleanno: la si può quindi annoverare tra le più antiche strade a tema della Germania. Il turista non può resistere all’incanto di questo itinerario tortuoso che si snoda per circa 450 km, da Lindau sul Lago di Costanza fino a arrivare a Berchtesgaden sul lago Königssee, vicino al confine austriaco. Il vero fascino di questa Strada è rappresentato dai suoi mille volti: il susseguirsi regolare degli intensi prati alpini, il dolce panorama delle colline e le possenti cime, le verdi foreste, le valli romantiche e i laghi lucenti. Incastonati nello sfondo montano delle Alpi Bavaresi antichi villaggi contadini si avvicendano a città storiche; 25 antiche rocche, monasteri e castelli pittoreschi invitano a prolungare la visita e concedersi un po’ di tempo. I laghi montani sono più di venti, hanno acque cristalline e offrono non solo uno spettacolo esaltante, ma anche infinite possibilità per lo sport e il tempo libero.

La pista ciclabile, che in alcuni punti corre in parallelo al tracciato principale, rappresenta una sfida sportiva per la condizione fisica di chi, in sella alla propria bici, pedala alla scoperta dell’Eldorado turistico Algovia. Località termali storiche di grande fama e monumenti culturali invitano il visitatore a concedersi una sosta intermedia. La Strada presenta curve perfette e si dipana attraverso un magnifico panorama ai margini delle Alpi bavaresi e dell’Algovia, con un patrimonio naturale e culturale unico nel suo genere. Non è necessario essere provetti scalatori per solcare queste magnifiche vette. Soprattutto a tarda estate sono molto apprezzate le escursioni lungo i sentieri di alta quota, ben progettati e manutenuti, dove la risalita può essere resa notevolmente più dolce dalle ferrovie di montagna e dalle seggiovie. Una rete di sentieri ben segnalati conduce nel cuore della natura e raggiunge mete di eccezionale bellezza, tra cui possenti fortezze, splendidi castelli, chiese e monasteri. L’offerta è molto ampia ed è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza. Il segreto della Strada delle Alpi? Aprire il proprio cuore alla bellezza, al miracolo, ai segreti della natura e alle persone che vivono in questa regione.

http://dzt-top50.dx-work.com/images/itempics/pics/pic_2976_2_m.jpgUna regione dove le tradizioni, in gran parte religiose, rivestono un ruolo molto importante. Qui la vita scorre serena, con semplicità, si può assistere a divertenti matrimoni di agricoltori e a colorate consacrazioni di chiese. Inoltre, questa è la patria della musica folcloristica, per cetra e bandistica. I numerosi laghi, i parchi nazionali e le molteplici zone protette da un punto di vista naturalistico e paesaggistico rappresentano un vero paradiso per chi, nel tempo libero, ama dedicarsi alle attività sportive o per chi è in cerca di relax. Gli appassionati di ciclismo, di sport estremi, avventurosi o acquatici, del rafting, dei viaggi in mongolfiera, del parapendio e degli sport invernali, vedranno soddisfatto ogni desiderio. Lo stesso vale per gli amanti della cultura e del benessere o per gli escursionisti, che possono dedicarsi a meravigliose camminate attraverso una natura incontaminata. Il paesaggio di questa regione è degno di un grande pittore e muta con l’avvicendarsi delle stagioni: in primavera risplende per il fresco verde delle latifoglie, in estate le pendici delle montagne sono in fiore, in autunno le foreste si infiammano di mille colori e in inverno una coltre di neve scintillante ammanta ogni cosa.

Anche in inverno la Strada delle Alpi con i suoi paesaggi innevati esercita un fascino molto particolare. È possibile scegliere tra un gran numero di comprensori sciistici di ogni dimensione e grado di difficoltà. Alla fine di una bella sciata, i gestori dei rifugi si prenderanno cura del benessere fisico dei propri ospiti in un’atmosfera tradizionale. La Strada delle Alpi termina a Lindau sul Lago di Costanza, caratterizzato da un clima mite, vicoli tortuosi e strette casette a doppio spiovente. Tra le tappe immancabili di questo cammino si segnala Oberstaufen, l’unica località termale tedesca dove si pratica la cura di Schroth, Garmisch-Partenkirchen e il monte Zugspitze, il castello di Linderhof, un sogno bianco in una natura multicolore, il convento Ettal dove assaggaire il suo famoso liquore, la piccola città liutaia Mittenwald ai piedi del Karwendel, Füssen e il castello di Neuschwanstein, la pittoresca Berchtesgaden con il lago Königssee e il massiccio del Watzmann. Lungo questa strada panoramica è possibile gustare ovunque le deliziose specialità della cucina bavarese – un sostanzioso arrosto di maiale con Knödel (canederli), stinco di vitello appena sfornato, saporite ricette a base di crauti e non per ultimo il famoso “boccale di birra” – magari assaporato in un bel giardino all’aperto o in una tipica osteria. Ed è così che questa Strada circondata da vette spettacolari diviene per ognuno un’esperienza indimenticabile. ( Fonte: http://www.vacanzeingermania.com)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog