Sulla via del Trono di Spade: le locations

Meravigliose e facilmente raggiungibili, le locations dove viene girata la serie Game of Thrones.

http://www.stile.it/typo3temp/pics/4b2b998c82.jpgLa cinta muraria di Essaouira, nella serie Astapor


Se fate parte dell’immensa schiera di fans accaniti di Game of Thrones, la serie fantasy ambientata in un immaginario medioevo (tratta da ‘A song of Ice and Fire’, una serie di volumi scritti da George R.R.Martin), in cui le più importanti famiglie del continente si contendono il trono a suon di battaglie, omicidi e matrimoni programmati, sicuramente vi siete chieste se nel mondo reale quei luoghi meravigliosi esistano veramente. Castelli, boschi, ghiacciai, deserti, vallate: ebbene sì, le location de Il Trono di Spade sono rintracciabili e la maggior parte di esse facilmente raggiungibili. Non solo: diverse locations sono state appositamente concesse con lo scopo di incentivare il turismo, ed alcuni di questi luoghi hanno ottenuto incrementi tangibili a partire dal 2011 ad oggi.

Se la Nuova Zelanda del ‘Il Signore degli anelli’ è meravigliosa ma assai lontana, Il Trono di Spade è ambientato per la maggior parte in Europa, per la precisione in Irlanda del Nord. E’ qui che troverete Winterfell, con il castello degli Stark, anzi per la precisione il cortile esterno,  da dove tutto è cominciato: si tratta di Castle Ward, a pochi chilometri da Belfast. Tuttavia per l’episodio pilota è stato il castello di Doune, in Scozia, ma presto abbandonato; si trova ad un’ora di auto da Edimburgo. Sempre in Irlanda del Nord, il Ballintoy Harbour è il pittoresco approdo delle Iron Islands dove Theon Greyjoy fa ritorno a casa, ora parte di un tour organizzato in cui si visitano i luoghi più fascinosi del paese. Ancora, le Glens of Antrim, una serie di meravigliose vallate, hanno ospitato  gli accampamenti Dothraki nella prima serie. Mentre la foresta chiamata Dark Hedges è la location in cui vediamo Arya Stark fuggire da King's Landing fingendo di essere un ragazzo.

http://www.stile.it/fileadmin/mediafiles/stile/articoli/201309/images/670x446/ballintoy_harbour.jpg?n=0.6530880942892517
Tante le locations anche in Islanda, dove troviamo, innanzitutto, la mitica barriera e un po’ tutte le terre del Nord. The Wall è esattamente il ghiacciaio Vatnajökull, mentre le peregrinazioni di Jon Snow con i Bruti avvengono lungo il lago Mývatn; il bagno caldo con la sua Igritte avviene invece nella sorgente sotterranea di Grjótagj.

http://www.stile.it/fileadmin/mediafiles/stile/articoli/201309/images/670x447/Ghiacciaio_Vatnajokull_.jpg?n=0.9809545719780552
Ma andiamo al sud ora: dove si trova la mitica città di King's Landing? Inizialmente la location era Gozo, Malta, ma le accuse di aver deturpato il territorio hanno spinto la produzione a trovare un’altra location. Detto fatto: Approdo del Re si trova oggi a Dubrovnik, Croazia; in particolare i meravigliosi giardini terrazzati corrispondono al parco Trsteno Arboretum, un’incredibile architettura antica a strapiombo sul mare.

http://www.stile.it/fileadmin/mediafiles/stile/articoli/201309/images/670x447/dubrovnik_.jpg?n=0.046048552493054395
Tuttavia c’è un altro incredibile continente da scoprire al di là del Narrow Sea, ed è quello da dove Daenerys Taragryen sta cercando di partire mentre sul suo cammino libera schiavi e crea il suo esercito. Le meravigliose location desertiche sono per la maggior parte in Marocco, in particolare vediamo la città costiera di Essaouira trasformata per l’occasione in Astapor, mentre Yunkai  corrisponde alla cittadina fortificata di Aït Benhaddou. Infine, la mitica Ouarzazate, già location di tantissimi film, è una location utilizzata per diverse scene che riguardano la Madre dei Draghi.

http://www.stile.it/fileadmin/mediafiles/stile/articoli/201309/images/640x375/AitBenhaddou_.jpg?n=0.7248643108614925Autore: Giulia Mattioli

Fonte:
http://www.stile.it/viaggiare/icone/articolo/art/sulla-via-del-trono-di-spade-le-locations-id-16552/

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog