Tra mare e montagna, la Corsica riserva molte sorprese.

  • oleg
  • Francia

http://www.girandoilmondo.it/wordpress/wp-content/uploads/2010/08/Fortress-at-Bonifacio-Corsica_-France.jpgLe ricchezze turistiche di questo vero e proprio continente in miniatura si fondano incontestabilmente sul suo patrimonio naturale e, quindi, la Corsica ha caratteristiche decisamente diverse rispetto alle altre isole del Mediterraneo. Infatti, nessun'altra isola è così rigogliosa come la Corsica : foreste di pini Laricio con laghi di montagna color verde smeraldo, passando per i boschi profumati, i freschi alpeggi e i vigneti presenti sui pendii. Se la Corsica è un' « isola verde », deve ringraziare la sua topografia unica nel Mediterraneo : infatti, questa « montagna nel mare » merita senza dubbio il suo soprannome, con 120 vette che superano i 2 000 m di altitudine, innevati fino a primavera. I 25 corsi d'acqua che la attraversano la rendono l'isola più irrigata del bacino mediterraneo. Inoltre, la Corsica si concede il lusso di un litorale vario e ricco, distribuito su una lunghezza totale di oltre 1 000 km. Con un Parco Naturale Regionale che copre i due terzi della sua superficie, la Corsica è un'isola largamente tutelata in cui si alternano riserve naturali e siti protetti.

 

http://www.girandoilmondo.it/wordpress/wp-content/uploads/2010/08/corsica.jpgL'isola offre ai visitatori tutto il meglio della natura : un'abbondante fauna, i profumi inebrianti della sua ricca flora, che conta numerose specie endemiche, e ancora i colori accattivanti dei suoi siti. Per proteggere questi equilibri, il Parco Naturale Regionale della Corsica, che si estende su 3 500 km2, in ambiente terrestre e marino, si impegna con azioni permanenti di salvaguardia condotte dai suoi agenti. Quindi, 5 Riserve Naturali e 1 Parco Marino Internazionale sono stati creati per la protezione di una flora e di una fauna uniche e fragili.

Un'altra missione affidata agli agenti del Parco Naturale Regionale della Corsica è quella di provvedere ai sentieri per le escursioni che offrono ai visitatori un punto di vista impareggiabile sulla natura corsa : I sentieri Da Mare a Mare (da ovest a est), Tra Mare e Monti (da nord a sud) e ancora il famoso GR20, (uno dei sentieri più difficili e spettacolari d'Europa) sono dei modi indimenticabili per scoprire la natura corsa. ( Fonte: http://www.visit-corsica.com)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog