Tre giorni a Praga

http://www.myczechrepublic.com/images/photos/jeffshanberg/old-town-square.jpgPraga è una città che molto si presta alle lunghe camminate e vi consigliamo quindi di portare con voi delle scarpe comode e di affrontare le sue vie. Tre giorni sono un minimo sufficiente per poter visitare i principali luoghi d'interesse di Praga. Se avrete piú tempo a vostra disposizione, potrete uscire dai percorsi turistici e vedere anche dell'altro in questa magica città. Se vi sarà possibile, prolungate la vostra permanenza di qualche giorno in modo di poter uscire da Praga e visitare alcuni dei magnifici luoghi che la Repubblica Ceca vi offre.

Le principali aree turistiche di Praga sono separate dalla Moldava. Sulla sponda sinistra si trovano il borgo del Castello e Parte piccola. Sulla sponda sinistra si trovano invece Città Vecchia, il Quartiere Ebraico e Città Nuova. Sopra la Moldava si stende lo stupendo Ponte Carlo che congiunge la Città Vecchia e la Parte piccola.

Giorno 1: La Cittá Vecchia, il Quartiere Ebraico, il Ponte Carlo

Piazza della Città Vecchia

Il cuore del centro storico di Praga è la Piazza della Città Vecchia. La piazza è stata magnificamente restaurata ed è un buon punto di partenza per iniziare la vostra visita di Praga. Vi troverete le guglie gotiche della Chiesa del Týn che si ergono sopra la piazza, la statua del riformatore Jan Hus e, sul lato opposto, l'orologio astronomico sul Municipio della Città Vecchia. Arrampicatevi in cima alla torre del municipio e godrete di una magnifica vista della piazza ed anche oltre.

Piazza della Città Vecchia con la Chiesa del TýnIntorno alla Piazza della Città Vecchia

Camminate lungo le strade che escono dalla piazza, la grande Pařížská, l'affascinante Týnská che conduce ad Ungelt, la sempre trafficata Melantrichova che vi porterá a piazza Venceslao... Scendete lungo Celetná alla Torre delle Polveri, una delle storiche porte della Città Vecchia. Collegata alla torre troverete la Casa Municipale, il piú prestigioso edificio Art Nouveau di Praga.

Il Quartiere Ebraico

Il Quartiere Ebraico non è lontano dalla Piazza della Città Vecchia e sarebbe consigliato visitarlo in combinazione con il tour di Staré město. Il Museo ebraico amministra i seguenti luoghi: la Maislova synagoga, la Pinkasova synagoga, la sinagoga spagnola, il vecchio cimitero ebraico, la Klausova synagoga e la Sala Cerimonie. La sinagoga vecchianuova è la piú antica sinagoga funzionante dell'Europa centrale.

Il Ponte Carlo in invernoIl Ponte Carlo

Vi consigliamo di attraversare il Ponte Carlo durante il vostro primo giorno perchè poi vorrete probabilmente avere tempo per farlo di nuovo. Il nostro suggerimento è quello di attraversarlo la notte per godere della splendida vista del Castello illuminato. Inoltre, la notte il ponte non sará molto affollato. Ricordatevi che durante il giorno è possibile salire sulle torri che si trovano su entrambe i lati del Ponte, in particolare, vi raccomandiamo la torre sul lato della Città Vecchia. Troverete ulteriori informazioni in riguardo sulla pagina dedicata al Ponte Carlo.

http://www.myczechrepublic.com/images/photos/jeffshanberg/strahov-monastery.jpgIl secondo giorno: Borgo del Castello, Quartiere piccolo

La mattina è un buon momento per visitare il borgo del Castello (Hradčany) e continuare poi per il Quartiere piccolo (Malá Strana). Prendete il tram 22 o 23 da Malostranské náměstí e scendete a Pohořelec. Vi ritroverete così al di sopra del Castello e da lì potrete scendere verso il Quartiere piccolo.

Iniziate la vostra visita con il monastero di Strahov. Un piacevole percorso da seguire, dopo la visita a Strahov, è quello che vi porterà all'ingresso dell'area del Castello scendendo lungo la Loretánská fino a Hradčanské náměstí (Piazza del Castello). Lungo il percorso vi potrete fermare al santuario di Loreto. Sulla collina non troverete un singolo castello ma una serie di edifici, qualche chiesa ed un centinaio di anni di storia. Prima di varcare l'entrata del castello, dirigetevi alla vostra destra per godervi una bella vista di Praga dall'alto. Per ulteriori dettagli riguardanti il Castello di Praga, visitate la nostra pagina dedicata al Castello.

Dopo aver esplorato l'area del castello, attraversatene i giardini o prendete la Nerudova giù fino a Malostranské náměstí, il cuore del Quartiere piccolo. Trascorrete un pò tempo sull'Isola di Kampa che si trova proprio a lato del Ponte Carlo. Attraversate il parco e godetevi la vista del ponte e del fiume. Trascorrete il resto della giornata passeggiando per le pittoresche vie del Quartiere piccolo.

http://www.myczechrepublic.com/images/photos/jeffshanberg/jiriho-z-podebrad-church.jpgIl terzo giorno: Musei, passeggiate, shopping...

Potete trascorrere il terzo giorno in modi diversi

a seconda dei vostri interessi:

 

- Visitate un museo o una galleria

 

- Uscite dai percorsi turistici e visitate il castello di

- Vyšehrad con il suo famoso cimitero.

 

- Prendete la funicolare fino alla sommitá della collina di Petřín e godetevi la grandiosa panoramica

- e passeggiate poi attraverso il giardino di rose.

 

- Esplorate il quartiere di Vinohrady, noto per la sua architettura Art Nouveau e neorinascimentale.

 

- Fuggite la folla e godetevi i restaurati giardini di Praga.

 

- Visitate di nuovo alcuni dei vostri luoghi preferiti del 1° o 2° giorno.

- Dedicate una parte del giorno all'acquisto di souvenir (nella nostra pagina dedicata alla shopping

- troverete alcuni suggerimenti)

( Fonte: http://www.myczechrepublic.com)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog