Una settimana a tutto Festival

http://ts1.mm.bing.net/th?id=H.4657399384706088&pid=15.1Un clima unico, indescrivibile. Simile a quello che vive Hollywood per il la consegna degli Oscar. E’ quello che si respira a Sanremo nella settimana della Canzone Italiana, amatissima dagli stranieri che seguono a milioni l’evento in diretta tv.

Ma per chi ha voglia di raccontare “C’ero anch’io” l’occasione è unica: una vacanza durante l’evento, a Sanremo o nelle città della Riviera dei Fiori.

Il Festival si svolgerà dal 18 al 22 febbraio all’interno del celebre Teatro Ariston. L’evento sarà condotto per il secondo anno consecutivo da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto - d’altra parte si sa: coppia vincente non si cambia!- e vedrà esibirsi 14 artisti campioni con due inediti ciascuno e 8 nuove proposte, pronte a mettersi in gioco per arrivare presto alla popolarità. E sui social network impazzano già scommesse e  pronostici. 

Fra i papabili Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots, Noemi e Renga, ma le sorprese, come sempre, non mancheranno.  Fuori dall’Ariston tappeto rosso e lustrini, radio e dj, Corso Matteotti è un pullulare di fan scalpitanti e artisti emozionati.

Alberghi eleganti, ristoranti affollati, negozi scintillanti di luci: il clima del Festival si diffonde tra le vie, si mescola fra la gente. E, allora, perché non decidere di trascorrere una giornata a Sanremo, scegliendo fra il  Casinò, una visita alle nobili dimore del centro, una passeggiata sul lungomare o nei parchi cittadini fra alberi secolari?

Per gli amanti della tintarella, non dimentichiamo che in concomitanza con il Festival, si aprono i primi stabilimenti balneari e il sole della Riviera ci farà presto dimenticare il freddo dell’inverno.

Sanremo offre dunque numerosissime alternative, ma non è l’unica a voler vivere la magia del Festival.

La Riviera dei Fiori sceglie di far da cornice a questo evento e organizza numerose iniziative nei dintorni di Sanremo: la Vallecrosia dedica numerose attività ai più piccoli, ad Ospedaletti è tempo di carciofi, da degustare in tutti modi, Taggia apre le sue porte agli amanti dell’arte per far conoscere i suoi conventi, chiese e palazzi medioevali e rinascimentali, Triora è un borgo ricco di magia, dove sembra che il tempo si sia fermato all’epoca dell’Inquisizione, Bussana Vecchia, colpita dal terremoto, è ora diventata villaggio artistico internazionale.

 

http://www.sanremo.rai.it

http://www.comunedisanremo.it/

infosanremo@visitrivieradeifiori.it

Tel. 0184/59059

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog