Valencia come in un film Disney

http://www.lastampa.it/rf/image_lowres/Pub/p3/2013/12/05/Societa/Foto/TNX-1856-valencia.jpgNel fantastico mondo della Città delle Scienze, tra modernità e architetture stravaganti sarà ambientata Tomorrowland, nuova pellicola Disney.

Livia Fabietti (nexta)

“…..tu sogna e spera fermamente dimentica il presente e il sogno realtà diverrà”: chi non ricorda questa soave melodia, colonna sonora di uno dei cartoni animati passati alla storia che hanno incantato e innamorato bambini di ogni dove: Cenerentola.

Il potere dei sogni non conosce limiti e non solo nelle più belle fiabe, anche il mondo reale regala piacevoli sorprese. Se era il 1950 quando Walt Disney parlava di carrozze, matrigne e storie di principi, il copione cambia e si attualizza nel 2014 e, nonostante lo scorrere del tempo, le emozioni sono assicurate. L’attesa è quasi finita, manca ormai poco per sapere qualcosa di più sull’ultimo successo di casa Disney che uscirà probabilmente non più nel dicembre del 2014 come era stato annunciato, ma slittando nel gennaio 2015: si chiama Tomorrowland ed è la nuova pellicola di fantascienza, un capolavoro co-scritto da Brad Bird e Damon Lindelof che avrà come protagonisti George Clooney, Britt Robertson, Raffey Cassidy, Thomas Robinson e Hugh Laurie.

Gli appassionati cinefili che intendono concedersi un weekend fuori porta potrebbero unire l’utile al dilettevole e volare alla scoperta di quella che è la città decretata ad essere uno degli sfondi del lungometraggio, Valencia, curiosando tra i lavori in corso che renderanno protagonista la vivace località di vacanza che ha spalancato le braccia accogliendo le riprese e trasformandosi in un vero e proprio set tra attori, regista e operatori.

Dopo essere stata sotto ai riflettori per aver ospitato il gran finale del moto GP e accolto migliaia di atleti in occasione della maratona Divina Pastora, Valencia sembra proprio non volere uscire di scena e sposta semplicemente l’attenzione da una parte all’altra della città. C’è chi ama il mare che, in ogni stagione è in grado di suscitare diverse emozioni e sensazioni, ma sono in molti a prendere di mira la ridente città per il suo volto artistico fatto di spettacolari architetture dal fascino moderno firmate da artisti di fama mondiale.

La location al centro delle riprese è quella dell’avveniristico complesso della Ciudad de las Artes y las Ciencias, ovvero la Città delle Arti e le Scienze (www.cac.es), un polo moderno e contemporaneo che si compone nell’Umbracle, il Museo delle Scienze, l’Hemisfèric e il Palazzo delle Arti, capolavori progettati dal grande genio dell’architettura Santiago Calatrava.

LE FOTO: VALENCIA, TRADIZIONE E PROGRESSO

Vale la pena dunque concentrarsi su quest’area metropolitana e investire il proprio tempo contemplando da vicino questo mondo dal sapore contemporaneo che si estende su di una superficie di ben 35 ettari là dove le forme e le linee stravaganti giocano un effetto visivo di grande impatto. Impossibile non sentirsi osservati dal grande occhio, quello dell’Hemisfèric, 13000 metri quadrati di superficie caratterizzati da spazi per la proiezione cinematografica la cui peculiarità è la forma ovale della superficie di proiezione.

Altra dimensione spettacolare è l’Umbracle (www.umbracleterraza.com), nato con l’intento di ricreare le atmosfere dei giardini d’inverno europei: bello di giorno ed animato di sera, questo polo vanta una struttura mozzafiato che permette ai suoi ospiti di alzare gli occhi al cielo e, grazie alla copertura trasparente, ammirare il panorama del complesso e, il tutto, contornato dalla “Via delle Sculture”, una galleria d'arte a cielo aperto con opere di artisti contemporanei ed una rigogliosa vegetazione caratterizzata dalla presenza di più di 50 diverse specie di piante tipiche della regione di Valencia. Al calar della sera l’atmosfera si scalda, tutto cambia veste e ci si dimena su questa spettacolare passerella che, in estate, si trasforma in una prestigiosa discoteca aperta fino alle 7 di mattina.

VALENCIA CON POCHI EURO: ATTRAZIONI QUASI GRATIS

Informazioni utili:

www.visitvalencia.com

Nexta

Fonte: www.lastampa.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog