Viaggi per sole donne: 4 idee fuori dagli schemi

Pubblicato il da oleg

http://img.plug.it/sg/viaggi2008/upload/rom/0001/roma-t.jpgNon solo terme e non solo shopping. Ormai sono cose che si possono fare tutti i giorni. Se volete davvero staccare da mariti, figli e fidanzati, sono altre le idee di viaggio rivolte alle donne. Servizi ad hoc e avventure adatte al gentil sesso sono soltanto alcune delle ultime novità. La guida ‘In viaggio con le amiche’, di Isa Grassano, suggerisce, di “mollare tutto e partire”. Non per semplice femminismo, ma perché, ogni tanto, si ha bisogno della complicità femminile e non c’è nulla di meglio che trascorrere alcuni giorni con l’amica del cuore o con le ex compagne di scuola che, nel frattempo, hanno preso strade diverse dalla vostra.
Ecco quattro idee diverse dal solito.

1. Hotel ‘rosa’
Sono sempre più numerosi gli hotel che dedicano servizi speciali alla clientela femminile. Se a Copenhagen è famoso il Bella Sky, l’albergo che ha riservato un intero piano alle donne, a Berlino ce n’è uno, Intermezzo, per mamme con bambini fino ai 12 anni (se proprio non potete lasciarli a casa), mentre sta crescendo il numero di ostelli for ladies only, forbicine e collant sono le ultime novità nel kit di benvenuto di molte strutture, oltre alle classiche creme e limette per le unghie.

2. Spa davvero speciali
Ci sono strutture termali che non solo l’8 marzo ma tutto l’anno offrono trattamenti incredibili: programmi intensivi di remise en forme da Henri Chenot sul Lago d’Iseo, rituali di gruppo per le amiche al Lac Salin di Livigno, trattamenti sensoriali al Borgo Egnazia, vicino a Brindisi. Le proposte sono tantissime. Se poi si vuole andare all’estero, la Turchia e il Marocco, con i loro hammam, sono le destinazioni numero uno.

3. Viaggi-avventura
Non è necessario scalare l’Himalaya e farsi venire i polpacci di Silvester Stallone. L’avventura declinata al femminile è più di testa che non di fisico. Ecco allora che un tour tra i Sassi di Matera o un ‘sight jogging’ tra le antichità romane farà piacere a molte donne. Se poi siete alla ricerca di una scarica di adrenalina anti-stress, provate il Volo dell’angelo in Basilicata. Imbragate e lanciate nel vuoto arriverete a destinazione che vi sentirete in pace con il mondo.

4. Un po’ di cultura non guasta
Non sono molti gli uomini che amano visitare i musei. Alcuni, poi, sono davvero a prova di amore eterno. Provate a portare il vostro compagno al Museo dei diamanti di Amsterdam. Se resiste è proprio lui l’uomo della vita. A Milano, poi, c’è il Museo della moda e a Madrid il Museo del costume. Ma ci sono anche le case-museo di artisti e scrittori per cui le donne vanno pazze (e che gli uomini, al contrario, odiano). La casa di Jane Austen a Bath, in Gran Bretagna, è una bomboniera; a Cagnes sur Mer, sulla Costa Azzurra, c’è la casa-giardino di Renoir che è uno spettacolo e poi c’è il Vittoriale di D’annunzio a Gardone Riviera che vale la pena essere visto almeno una volta nella vita.

Non vi resta che fare le valigie.

Fonte: http://viaggi.virgilio.it/reportage/viaggi-per-sole-donne-quattro-idee-fuori-dagli-schemi.html