Viaggi primo mercato online con il 53%

Pubblicato il da oleg

http://ts3.mm.bing.net/th?id=H.4624259042705878&pid=15.1"Nonostante una riduzione dei consumi del 2%, il mercato dell'e-commerce italiano cresce del 19%, a ritmi superiori rispetto a Gran Bretagna (11%), Francia e Germania (12%) e sfiora gli 11miliardi di euro". Lo dice il presidente di Federturismo Confindustria Renzo Iorio, commentando i dati presentati nell'ambito del Forum Federturismo dal titolo "Dove sta andando il turismo in Italia", tenutosi alla BIT di Milano, che testimoniano quanto l'avvento di internet e del web abbia rivoluzionato il mercato turistico.
Il turismo continua a valere il 46% dell'e-commerce e i viaggi con il 53% di quota sono il primo mercato online. "Di fronte ad una domanda fortemente condizionata dal web, dai social media e dalle recensioni - sottolinea ancora Iorio - è giunto il momento di ripensare le azioni promozionali in termini di efficacia ed efficienza. Per raggiungere il vantaggio competitivo sui nostri concorrenti, non basta più agire sul prezzo, ma occorre prestare maggiore attenzione al social media marketing, un nuovo modello di promozione turistica, diversificare i mercati, innovando il linguaggio online e rafforzando l'immagine del brand e della destinazione. In questo lavoro - conclude Iorio - sarà fondamentale poter contare sul supporto dell'Enit".
Fonte: www.travelnostop.com