Vulcano: il mare caldo d'autunno

http://www.lastampa.it/rf/image_lowres/Pub/p3/2013/10/04/Societa/Foto/TNX-891-800px-Vulcano_da_osservatorio_di_lipari.jpgLe esalazioni gassose che provengono dai fondali marini rendono le sue acque calde e piacevoli anche dopo la fine dell'estate
Eleonora Autilio (nexta)

Chi l'ha detto che bisogna necessariamente raggiungere mete tropicali per godere di un bel mare caldo anche d'autunno. Il nostro Paese vanta bellissime destinazioni in grado di offrire il meglio di sé anche ad estate ormai finita. Una di queste è Vulcano. La splendida isole delle Eolie è una meta perfetta in questa periodo dell'anno perchè consente di godere dei piaceri della vita di mare in una stagione in cui il turismo di massa non invade le spiagge e l'acqua rimane sempre calda grazie all'attività vulcanica.

Che si decida di visitarla da terra, o che si voglia apprezzare una sorprendente vista delle sue baie e dei suoi paesaggi direttamente dal mare, magari noleggiando una barca da Lipari, il successo è assicurato. E non c'è da meravigliarsi perchè quest'isola sprigiona quasi un fascino divino, basti pensare che, nell'antichità, veniva chiamata Hiera Ephaistu, Isola Sacra a Efesto, e si pensava che all'interno del suo vulcano fosse celata proprio l'officina del dio. I vulcani dalla cui fusione è stata originata hanno creato scenari quasi surreali e hanno reso le sue acque davvero speciali.

La Baia di Levante, ad esempio, che si affaccia su Panarea e Stromboli, offre tutti i benefici ed il relax di una versa Spa a cielo aperto con la sua Pozza dei Fanghi Termali e le acque marine sulfuree che promettono il tepore di un rigenerante bagno riscaldato dalle ebollizioni sottomarine provocate dalle esalazioni di gas caldi provenienti dai fondali. Il tutto con una magnifica vista mozzafiato. Non è da meno la Baia di Ponente che, sulla Spiaggia delle Sabbie Nere, mette a disposizione le migliori strutture ed attrezzature turistiche in una cornice da sogno, fatta di sabbie scurissime ed acqua limpidissima nella quale si tuffa l'indimenticabile tramonto su Filicudi. Pittoresca e di grande suggestione, la Spiaggia del Gelso garantisce, invece, pace e tranquillità perchè è più difficile da raggiungere, ma garantisce una veduta d'eccezione sulla Sicilia.

Anche l'entroterra è un concentrato di attrazioni per tutti i gusti. La Grotta del Cavallo e quella dell'Abate consentono divertenti escursioni, anche se l'attrazione più importante della terraferma è naturalmente il vulcano, il cui cratere può essere raggiunto a piedi con una una piacevole passeggiata tra gli scenari dell'isola. Paradiso per gli appassionati di trekking, è un'esperienza imperdibile anche per tutti coloro che desiderano godere di una vista mozzafiato su tutto l'arcipelago circondati dalle suggestive emissioni solforose.

Per proseguire con il relax e i piaceri termali anche in albergo, si può scegliere di soggiornare presso l'ecoresort di recente inaugurazione Mari del Sud, sulla Baia di Ponente ma non lontano da quella di Levante, che ha fatto del rispetto e dell'armonia con la natura la propria filosofia. Presso il suo Beauty Center, inoltre, è possibile sperimentare rigeneranti trattamenti a base di prodotti locali, per regalarsi una vera e propria esperienza di benessere che valorizza il legame con questo splendido territorio. La struttura, offrendo i migliori servizi e proponendo vantaggiosi pacchetti vacanze, si presenta, dunque, come il luogo ideale per attuare una vera e propria remise en forme autunnale tra le calde atmosfere di questa isola che non smette mai di stupire.

Fonte: www.lastampa.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog